GALLUZZO: “I RISULTATI PORTANO FIDUCIA. ORA A BOLOGNA CON IL GIUSTO ATTEGGIAMENTO”

Pirotecnico pareggio casalingo per la Primavera, che grazie al 2-2 ottenuto contro il Crotone, allunga la striscia positiva a tre risultati: “Una partita di grande intensità – così Giorgio Galluzzo -, contro una squadra esperta e ben organizzata. I rossoblù sono aggressivi, non buttano mai palla, non è assolutamente facile affrontarli. I ragazzi sono stati bravi ed attenti a non abbassare mai il baricentro e a combattere su ogni contrasto. Sono soddisfatto del primo tempo, peccato per i primi minuti della ripresa che sono costati il sorpasso, ma dopo il pareggio di Palmieri, abbiamo provato addirittura a vincerla, chiudendo la gara nella loro metà campo”. Fiducia e consapevolezza, questa la chiave di svolta in casa giallazzurra: “Fare risultato è ovviamente una grande iniezione di fiducia, la partita contro l’Atalanta è stata sicuramente quella della svolta. Dopo il nostro girone di andata non era facile rialzarsi, ma con il lavoro ed il giusto atteggiamento noi ci siamo riusciti. Ovvio, l’umiltà resta alla base del nostro gruppo, ma questi ultimi sette punti aiutano a preparare meglio la settimana. I risultati a livello mentale sono fondamentali”. Per la Primavera sabato altra sfida ostica, stavolta in casa del Bologna: “La pesante sconfitta dell’andata ci serva da lezione. Loro sono una squadra validissima, con grandi individualità, che in classifica ha raccolto meno di quanto meritasse. Sarà una gara da giocare su grandi ritmi e come sempre sarà l’atteggiamento a fare la differenza”.

CONDIVIDI

Articoli correlati