CREMONESE-FROSINONE 4-0, IL TABELLINO

 In Banner Post, Banner Slider, Prima squadra

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Zortea, Ravanelli, Bianchetti, Valeri; Gustafson, Castagnetti (8’ st Bartolomei); Baez (35’ st Pinato), Gaetano (18’ st Nardi), Bonaiuto (1’ st Strizzolo); Ciofani (18’ st Ceravolo).

A disposizione: Alfonso, Volpe, Fiordaliso, Colombo, Deli, Bartolomei,, Celar.

Allenatore: Pecchia.

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti (8’ st Ciano), Ariaudo, Capuano; Salvi, Rodhen (8’ st Boloca), Maiello (25’ st Tribuzzi), Kastanos, Zampano (8’ st L. Vitale); Iemmello (35’ st Parzyszek), Novakovich.

A disposizione: Iacobucci, Vettorel, Curado, Gori, Carraro, Vitale M.,  Brignola.

Allenatore: Nesta.

Arbitro: Signor Antonio Rapuano della sezione di Rimini; assistenti Sigg. Oreste Muto della sezione di Torre Annunziata (Na) e Marco Trinchieri della sezione di Milano. Il Quarto Uomo designato è il signor Daniel Amabile della sezione di Vicenza.

Marcatore: 9’ e 42’ pt Bonaiuto, 7’ st Baez, 12’ st Ciofani.

Note: partita a porte chiuse; angoli: 6-2 per la Cremonese; ammoniti: 26’ pt Castagnetti, 31’ pt Brighenti, 45’ pt e 34’ st Valeri, 2’ st Rohden, 20’ e 43’ st Carnesecchi, 24’ st Ciano, 31’ st Ariaudo, 37’ st Kastanos; espulsi: 34’ st Valeri, 43’ st Carnesecchi; recuperi: 1’ pt;

CREMONA – Un supplizio senza soluzione di continuità allo ‘Zini’ di Cremona dove il Frosinone rimedia un passivo pesantissimo. Quattro a zero per i grigiorossi che nel primo tempo raccolgono due reti grazie anche al contributo giallazzurro e debbono ringraziare Carnesecchi e la traversa che dicono no ad Ariaudo e un salvataggio sulla linea di Valeri. Nella ripresa però la squadra di Nesta si sfalda del tutto e incassa altri due gol, il quarto dell’ex Ciofani che non esulta. Nel dominio assoluto c’è anche da sottolineare che la squadra di Pecchia resta anche in 9 dopo il 4-0. Ma per il Frosinone è tempo di riflessioni.

 

Articoli Recenti