FrosinoneCalcio
Sito ufficiale
SCOSSA-LONGO: “PAGATI 5′ DI FOLLIA, ANCHE COLPA MIA. MA DOBBIAMO REAGIRE”
FROSINONE, BEFFA NEL RECUPERO: L’EMPOLI PASSA DA 0-3 A 3-3
EMPOLI – FROSINONE, I CONVOCATI
ALLENAMENTO 22 OTTOBRE
blog-grid

Autore di una doppietta pesante quella realizzata nella prima frazione di gioco da Camillo Ciano, lui che già una volta con la maglia del Crotone aveva punito i toscani. Oggi le marcature del numero 28 non sono bastate ai giallazzurri per portare a casa i 3 punti al termine di una gara che è diventata surreale negli ultimi minuti di gara. L’attaccante classe ’90 si è espresso così in mixed zone. Camillo complimenti per il gol, ma come si commenta questo pareggio insolito? “Sono contento per i gol ma c’è molto rammarico per aver gettato via i tre punti. Negli ultimi minuti abbiamo abbassato l’attenzione. Vorrà dire che dobbiamo lavorare di più perchè la partita non finisce al 90′. Sono due punti persi, dobbiamo guardare avanti e pensare alla gara di sabato prossimo”   Le palle inattive restano un punto debole, credi sia questo un vostro grande problema? “Sicuramente dobbiamo migliorare su queste situazioni. Abbiamo preso tanti gol su calcio da fermo e dobbiamo lavorare meglio durante la settimana per limitare gli errori il giorno della partita.” Che partita ti aspetti sabato? “Sarà una partita delicata come tutte le altre, non c’è nulla da dire in merito se non che dobbiamo vincere a tutti.......

blog-grid

Un pareggio amaro per il Frosinone di mister Longo che fino a pochi secondi dalla fine stava assaporando la vittoria esterna in casa di una delle pretendenti ai primi posti in classifica. Al termine dei 95′ Nicolò Brighenti ha fatto la disamina del match nella zona mista dello stadio Castellani di Empoli. Nicolò, cosa è successo nei minuti finali? “Peccato, avevamo disputato una  grande gara ma il finale non è andato come volevamo, dobbiamo rivedere gli errori fatti e capirne i motivi. C’è grande rammarico si è vista una partita di livello da parte nostra e pensare a quello che è successo negli ultimi 5 minuti fa male ed è difficile metabolizzarlo.” Come si riparte dopo un risultato del genere? “Dobbiamo ripartire dalle cose positive. Il Black-out dei minuti finali è inspiegabile domani dobbiamo affrontare la situazione con lucidità, stanotte si farà fatica a dormire. Ora andremo avanti con la rabbia e la consapevolezza che abbiamo due partite in casa e ci prendiamo gli aspetti positivi di questo match.” Siamo anche sfortunati, c’è la media di un infortunio a partita… “Abbiamo dei giocatori affidabili in ogni ruolo, la sfortuna c’è ma non è questo il problema. La partita c’è stata,.......


Info

MAIN SPONSOR

SPONSOR TECNICO

MEDIA PARTNER

TOP SPONSOR

SOCIAL