FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

ALLA SCOPERTA DEL BOLOGNA DI PIPPO INZAGHI

Il Frosinone di mister Baroni dopo la sconfitta contro l’Atalanta dovrà affrontare il Bologna allenato da Filippo Inzaghi. Tanti i precedenti tra ciociari e felsinei, 10 per l’esattezza: 3 in Serie A, 6 in Serie B e uno in Coppa Italia. I primi risalgono alla stagione 2006/2007, nel match di andata il Frosinone si è imposto per 2-1 dopo essere andato in svantaggio con un rigore dubbio di Bellucci. Svantaggio prontamente recuperato da Di Nardo e da una grande invenzione di Francesco Lodi, che in area di rigore aggancia di petto e con un pallonetto di esterno sinistro supera l’estremo difensore bolognese. Nel match di ritorno, il Bologna mette a segno la vendetta vincendo al ‘Dall’Ara’ per 1-0, ancora con un gol di Bellucci che da calcio di punizione beffa l’allora portiere del Frosinone, Massimo Zappino. Nella stagione successiva un pareggio per 0-0 e un’altra vittoria del Bologna per 2-1. Nel massimo campionato italiano invece nel 2015/2016 una vittoria per uno, infatti nel match d’andata i rossoblu hanno portato a casa i 3 punti con un gol di Mounier. Allo stadio Matusa invece la banda di Roberto Stellone si impose con il medesimo risultato, 1-0, grazie alla trasformazione dagli 11 metri di Dionisi, subentrato nella seconda frazione a Chibsah. Nell’annata corrente invece pareggio a reti bianche nella seconda giornata di campionato. Mister Inzaghi con molta probabilità si schiererà con un 4-3-3. A difendere la porta il polacco ex Roma e Empoli, Skorupski. Difesa a quattro composta da: Calabresi e Dijks sulle fasce con l’ultimo in ballottaggio con Mattiello, Danilo ed Helander ad agire da perni centrali. Al centro del campo Pulgar sarà affiancato da una parte da Soriano e dall’altra da uno tra Poli e Svanberg. Verso il forfait Dzemaili a causa di un affaticamento al polpaccio destro. In attacco possibile conferma per il duo Santander – Palacio, 7 gol in due (5 Santander e 2 Palacio), anche se scalpita Orsolini. A completare il reparto offensivo il neo arrivato Nicola Sansone. Il Bologna attualmente copre la 18.a posizione in classifica, in 20 gare disputate ha raccolto 14 punti. 16 i gol segnati fino ad ora (4 di testa), una media di 0,8 gol a partita con 173 tiri totali (82 nello specchio della porta e 91 fuori) e 30 gol subiti.

Ufficio Stampa

Frosinone Calcio

Riproduzione riservata. Copyright Frosinone Calcio © 2019

Share Now

Articoli correlati