FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

AZIMUT, L’AUTOMOBILE E IL FROSINONE: L’ASTA DI BENEFICENZA E’ UN SUCCESSO

Presentazione bagnata? L’esperienza si annuncia fortunata. Il Frosinone – in una serata di pioggia che a tratti è stata anche molto insistente tiene e battesimo con 5 suoi tesserati la jont-venture tra la Azimut (azienda leader nel settore degli investimenti presente in 17 Paesi emergenti nel mondo) e l’Automobile, una bella serata organizzata presso la sede del Gruppo Azimut in via Piave nella parte bassa del capoluogo. Appuntamento che ha visto rafforzato il rapporto di collaborazione tra sponsor sotto l’ala del Frosinone, un progetto lanciato dal responsabile Marketing & Comunicazione-Rapporti Istituzionali, Salvatore Gualtieri, già dalla scorsa stagione.

Il clou della serata, proprio mentre aumentava l’intensità della pioggia, ha visto battere all’asta le maglie di Ciofani, Sportiello, Brighenti, Molinaro e Dionisi. Un vero e proprio crescendo di richieste da parte dei presenti. Il ricavato – una cifra anche abbastanza importante che conferma sia l’appeal del brand Frosinone e sia la validità del co-marketing verrà devoluto dal Club giallazzurro ad una Associazione scelta dal Comitato Etico nell’ambito del progetto Experience Solidale partito un anno fa. Grande disponibilità ed attenzione è stata prestata dadottor Gianluca Scerrata della Azimut, che ha fatto gli onori di casa, dai dirigenti nazionali della Società di Investimenti e dai responsabili de l’Automobile, già sponsor del Frosinone la scorsa stagione. A presentare la serata Paolo Colasanti che ha chiamato i dirigenti della Azimut, il dottor Scerrata e i calciatori del Frosinone. Siamo contenti dell’iniziativa – ha detto brevemente  Gianluca Scerrata – contenti ancora di più avere qui al nostro fianco il Frosinone con i suoi calciatori“. Il progetto è stato quindi spiegato in maniera molto sintetica da Jacopo Gismondi della Comunicazione del club giallazzurro: “Abbiamo deciso di collaborare a questa iniziativa, quindi grazie all’asta di beneficenza raccoglieremo dei fondi e il tutto rientrerà nel progetto Frosinone Calcio Experience che ha dato già tante soddisfazioni al Club dalla scorsa stagione per la sua vicinanza a Scuola, territorio ed ambito solidale. Quindi il ricavato dell’asta verrà devoluto a delle Associazioni, Onlus o Enti che operano nel privato per aiutare chi è stato meno fortunato“.

Ufficio Stampa

Frosinone Calcio

Riproduzione riservata. Copyright Frosinone Calcio © 2018

Share Now

Articoli correlati