FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

B ITALIA E UNDER 20 PAREGGIANO (2-2) AL ‘BENITO STIRPE’

B ITALIA: Vicario (Venezia) (1′ st De Lucia-Bari), Caccin (Cittadella) (6′ pt Anastasio-Parma), Procopio (Cremonese), D’Urso (Ascoli) (20′ st Mazzarani-Ternana)), De Santis (Ascoli), Luperto (Empoli), Di Mariano (Novara) (35′ pt Moncini-Cesena) (35′ pt Moncini-Cesena), Carraro (Pescara) (35′ pt Di Paola-Entella), Volpe (Frosinone) (12′ st Grossi-Pro Vercelli), Valzania (Pescara) (1′ st Sbrissa-Cremonese), Palombi (Salernitana) (1′ st Bifulco-Cesena).
Allenatore: Piscedda.
ITALIA U.20: Zaccagno (Pistoiese) (1′ st Alastra-Prato), Adjapong (Sassuolo) (12′ st Ghiglione-Pro Vercelli), Dimarco (Sion) (12′ st Felicioli-Ascoli), Coppolaro (Brescia), Pessina (Spezia), Marchiza (Avellino) (31′ st Varnier-Cittadella), Panico (Teramo), Maggiore (Spezia) (1′ st Bordin-Ternana U.), Rossi (Salernitana) (40′ pt Dalmonte-Cesena), Cassata (Sassuolo), Edera (Torino) (10′ st Clemenza-Ascoli).
A disposizione: Picchi (Pistoiese).
Allenatore: Guidi.
Arbitro: Martinelli; assistenti Grossi e Margani; IV uomo: Fourneau.
Marcatore: 32′ pt Edera, 32′ st Moncini, 35′ st Pessina, 41′ st Bifulco.
Note: angoli: 7-3 per Italia U.20; spettatori 400 circa (in tribuna i presidenti delle Società di serie B e il subcommissario alla Figc, Alessandro Costacurta e il ct Gigi Di Biagio e il capo delegazione della Under 20, Evaristo Beccalossi).
FROSINONE – Termina con uno scoppiettante 2-2 il confronto tra la B Italia e la Under 20 al ‘Benito Stirpe’. Prologo all’ora di pranzo dell’assemblea di lega che si è svolta nella sala conferenze dello Stadio. Ad assistere al match, oltre a dirigenti di tutta la Serie B e tanti addetti ai lavori anche il neo ct azzurro Gigi Di Biagio e il sub commissario alla Figc, Alessandro Costacurta.
PRIMO TEMPO – La B Italia si schiera con un 4-3 3 nel quale il canarino Volpe è l’attaccante centrale. Dall’altra parte Guidi piazza i suoi con un 4-2-3-1. Al 3′ un problema muscolare per Caccin, entra Anastasio. All’8′ la prima occasione da gol per la formazione della Under 20, Procopio si accentra e lascia partire una bordata diretta all’incrocio ma Vicario compie un gran balzo e devia alla sua sinistra, poi l’azione sfuma. Al 10′ azione concitata a due passi da Vicario, la palla varca la linea bianca ma il direttore di gara annulla per un precedente fallo. Ancora Vicario in evidenza all’11’ su un tiro di Cassata, il portiere devia in angolo. E sempre Vicario evita con un balzo felino il gol su una punizione da destra di Cassata. Il pallino del gioco è sempre dell’Under 20 che – forte di un rodaggio sicuramente migliore degli avversari – stringe nella propria metà campo la B Italia. Il pari a reti bianche al 19′ è puntellato ancora una volta da una grande parata di Vicario che devia a mano aperta una conclusione di sinistro dell’ex laziale Rossi che, in scivolata, si era liberato al tiro. Un’altra bella trama per i ragazzi di Guidi al 24′: Dimarco è costantemente una spina nel fianco destro della B Italia, cross ed Edera va a chiudere dalla parte opposta ma fuori misura. One-man show per Vicario che al 29′ si mette in proprio: prima devia di pugno un angolo maligno di Cassata, poi respinge una botta di Edera da tre metri e quindi chiude con il corpo un tap-in di Panico. Semplicemente spettacolare il vice di Audero al Venezia. Ma al 32′ nulla può sulla rasoiata di Edera che, leggermente spostato sulla sinistra del fronte d’attacco, lo infila sul palo opposto dopo un filtrante di Panico. Dopo mezz’ora abbondante da spettatori cercano di farsi notare anche i bianchi di Piscedda ma la manovra degli azzurrini di Guidi è sempre più fluida.
LA RIPRESA – Un paio di cambi per parte e la ripresa inizia sulla scorta della prima frazione di gioco, al 2′ De Lucia respinge bene con i piedi un tiro sottomisura di Edera. La B Italia si fa pericolosa per la prima volta al 9′ con Di Mariano, grande risposta in angolo di Alastra. L’Under 20 sfiora il 2-0 alla mezz’ora ma Panico colpisce la traversa e 2′ dopo arriva il pareggio della B Italia firmato da Moncini. Il pari dura poco perché al 35′ c’è di nuovo il vantaggio dell’Under 20 realizzato dall’ottimo Moncini. Non ci sta la formazione di Piscedda che raggiunge il 2-2 a 4′ dal fischio finale con Bifulco e sancisce il primo pari della B Italia con la Under 20. Risultato che non si muoverà fino alla fine.
Ufficio Stampa
Frosinone Calcio

Share Now

Articoli correlati