FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

CAGLIARI ‘TOSTO’, LA CURA-MARAN DA FEBBRAIO FA SCINTILLE

Il Frosinone di mister Baroni sabato pre-pasquale alle ore 15:00 sarà di scena al Sardegna Arena di Cagliari. La squadra di Maran è ormai lontana dalla zona retrocessione, infatti si trova al 12° posto con 37 punti conquistati scaturiti da 9 vittorie 10 pareggi e 13 sconfitte.

I rossoblu nelle ultime 5 gare disputate hanno totalizzato 10 punti, 3 vittorie (contro Fiorentina, Chievo e Spal), 1 pareggio (nell’ultima giornata contro il Torino) ed infine la sconfitta subita in casa contro la Juventus. Ma il Cagliari ha attraversato un momento di assoluta criticità dal punto di vista dei risultati,. infatti partendo dal’8 dicembre 2018 fino ad arrivare al 15 febbraio 2019 la squadra di mister Maran ha disputato 10 match vincendo solamente una partita e pareggiandone due, il resto tutte sconfitte. La crisi però non era solo di risultatI ma anche di marcature perché, in queste gare prese in esame, ha messo a segno appena 5 gol subendone 19. Dal 16 febbraio però la situazione è andata a migliorare, grazie alla vittoria ottenuta sul Parma e il 2-1 contro l’Inter. Il Cagliari è una squadra che dal punto di vista del temperamento e dell’agonismo non fa sconti a nessuno. Sono stati 485 i falli commessi dai sardi, falli che hanno portato 79 cartellini gialli e 7 cartellini rossi. Formazione che fa dell’agonismo il punto di forza. Nicolò Barella e Luca Ceppitelli sono quelli che hanno ricevuto più cartellini, il primo 6 gialli e 2 rossi, il secondo 5 gialli e 2 rossi. L’incaricato a buttare la sfera nella rete è Pavoletti, per lui 26 presenze (2224 minuti giocati) 12 gol dei quali 9 di testa, seguito da Joao Pedro con 6 gol e 2 assist. I rossoblu hanno effettuato 14.293 passaggi totali, 11294 completati, con una media del possesso palla pari al 49,5% ed una precisione passaggi del 79%.

Mister Maran per affrontare il Frosinone, con molta probabilità, si affiderà al 4-3-2-1. In porta il solito Alessio Cragno, portierino classe 1994, che ha disputato 32 gare ed ha subito 44 gol. In difesa confermati Ceppitelli al centro e Padoin sulla fascia sinistra, dubbi sul secondo centrale e sul terzino destro: Klavan è in ballottaggio con Romagna, ma parte favorito, mentre il croato Srna si gioca il posto con Lykogiannis. A centrocampo, assente per squalifica Barella, scenderanno in campo Faragò, Cigarini e Ionita. A supporto dell’unica punta Pavoletti il duo Joao Pedro – Birsa, ma attenzione perché mister Maran potrebbe lasciare l’ex Chievo in panchina ed avanzare Ionita sulla trequarti.

Ufficio Stampa

Frosinone Calcio

 

Riproduzione riservata. Copyright Frosinone Calcio © 2019

Share Now

Articoli correlati