FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

CENTO PANCHINE DI LONGO TRA I ‘PROF’. DE ZERBI-GOL AI CANARINI NELLA STAGIONE 2002-’03 MA USCI’ KO

Domenica importante per Moreno Longo: il tecnico torinese (fonte Calcio & Comunication) taglia infatti il traguardo delle 100 panchine tra i professionisti, considerando solo la regular season. Record che Longo ottiene più precisamente sommando le panchina nei campionati di serie B e A. Sono infatti 84 le partite di serie B tra Pro Vercelli e Frosinone (più le 4 di playoff) e, con quella di oggi, 15 nella massima serie. L’esordio assoluto risale al 27 agosto 2016 nel match Pro Vercelli-Ascoli 1-1. Il bilancio è di 30 vittorie, 39 pareggi e 30 sconfitte. Oggi è anche la gara numero 50 tra i professionisti in casa. Proseguendo, Longo insegue la vittoria numero 20 in casa.

FROSINONE DA REGISTRARE – Dopo 15 turni della serie A il Frosinone ha l’attacco più anemico del torneo: appena 11 i gol segnati dai giallazzurri, ma anche la difesa più perforata con 33 gol incassati. Ma il Frosinone ha subìto il maggior numero di sconfitte: 9, come il ChievoVerona. I giallazzurri per 3 volte hanno perso 4-0 (con Atalanta, Roma e Napoli)  e 1 volta 5-0 (con la Samp). I giallazzurri hanno subìto il maggior numero di rete negli ultimi 15’ minuti del match, dal 76’ al 90’ inclusi recuperi: 10 reti sulle 33 totali di squadra. Ciociari distratti anche in avvio di ripresa: 8 le reti al passivo dal 46’ al 60’ (come il ChievoVerona).

I NEROVERDI – Il Sassuolo dopo un ottimo avvio, sta attraversando una crisi I neroverdi hanno vinto un solo match – 2-0 a casa del fanalino di coda ChievoVerona lo scorso 4 novembre – delle ultime 9 gare di serie A. Il restante bilancio neroverde è stato di 5 pareggi e 3 pareggi. Sassuolo da record in alcune classifiche: per rigori a favore (4, in solitario), per espulsioni a favore (4, anche qui in solitario), ed anche per ‘rossi’ subiti (3, come Genoa, ChievoVerona e Cagliari). Nel Sassuolo sono andati a segno 12 giocatori diversi. Meglio hanno fatto solo Roma e Atalanta con 13. Infine formazione di De Zerbi è la più distratta nei primi 15’ di gara, dove ha subito 6 gol (come Empoli, Cagliari e Genoa). I neroverdi, tuttavia, si scatenano prima della pausa – dal 31’ al 45’ inclusi recuperi – con 6 marcature (come il Genoa).

CENTO DI DUNCAN – Alfred Duncan alla 100.a gara ufficiale con la divisa del Sassuolo, dove finora ha sommato 90 gettoni di serie A, 4 di coppa Italia e 5 di Europa League.

GLI EX –  Sono tutti sulla sponda del Frosinone: Ariaudo (dal gennaio 2014 al gennaio 2015, dal luglio 2015 al gennaio 2016 e dal luglio all’agosto 2016 – 20 presenze senza reti in gare ufficiali), Cassata (dal luglio 2017 all’agosto 2018 – 12 presenze con 1 rete in gare ufficiali), Chibsah (dal luglio 2010 all’agosto 2011, dall’agosto 2012 al giugno 2013 e dall’agosto 2013 al luglio 2015 – 58 presenze con 2 reti in gare ufficiali) e Goldaniga (nel 2017/18 – 14 presenze con 1 rete in gare ufficiali).

I PRECEDENTI – Prima volta per tutti: tra i due allenatori, di Moreno Longo, da allenatore, col Sassuolo e di De Zerbi contro i giallazzurri. Il tecnico degli emiliani realizzò un gol al Frosinone quando militava nel Foggia, nella stagione 2002-’03: vittoria dei giallazzurri 2-1, con doppietta di Aruta e rete del trequartista bresciano. Ha incrociato la strada del Frosinone da calciatore anche con la maglia del Brescia e dell’Avellino in serie B.

Quella di oggi è la partita numero 9 tra Frosinone e Sassuolo. La prima il 6 dicembre 2008 finì 2-2 in terra emiliana. Nella squadra di Braglia esordì il giovanissimo attaccante austriaco Elsneg.  Il Frosinone negli scontri diretti è in svantaggio: 5 i successi degli emiliani, di cui 3 a Frosinone e 3 i pareggi. Bomber della sfida è l’attaccante Daniele Martinetti che ha segnato 5 reti ai giallazzurri.

L’ARBITRO – Eugenio Abbattista, pugliese della sezione di Molfetta (Bari), ha esordito in serie A il 24/02/2013 in Sampdoria-ChievoVerona 2-0. Nove i precedenti con il Frosinone e appena 2 col Sassuolo. Sei sconfitte, 1 vittoria e 2 pari per i canarini. L’unico successo risale ad un Frosinone-Piacenza della stagione di Lega Pro 2011-2012, finì 2-0. Bilancio in parità per i neroverdi: 1 vittoria e 1 pareggio.

Giovanni Lanzi

 

Riproduzione riservata. Copyright Frosinone Calcio © 2018

Share Now

Articoli correlati