FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

CONOSCIAMO MEGLIO LA SAMPDORIA DI MARCO GIAMPAOLO

Il Frosinone domenica 10 Febbraio alle ore 15:00 sarà ospite della Sampdoria di mister Giampaolo. I blucerchiati si stanno confermando nella zona medio alta della classifica, infatti sono all’8° posizione davanti a Fiorentina, Torino e Sassuolo. Tutto ciò grazie anche al 4-3-1-2 di mister Giampaolo, alla volontà di non buttare palla e quindi di “palleggiare”, cominciare sempre l’azione dal basso e di creare densità in mezzo al campo sfruttando anche le doti di inserimento delle mezzali.

I precedenti tra Frosinone e Sampdoria possiamo ritrovarli solamente nella massima serie, infatti non c’è stata alcuna sfida tra le due compagini in altre competizioni.

La prima sfida è del 18 Ottobre 2015, 8° giornata di Serie A: il Frosinone esce vincitore contro la Sampdoria allenata da Walter Zenga, 2-0 il risultato finale. A portare i 3 punti ai giallazzurri sono stati Paganini e Dionisi, il primo con un colpo di testa sfruttando un calcio d’angolo battuto da Danilo Soddimo e il secondo con un tiro di prima intenzione da fuori area. La sfida di ritorno al Ferraris stesso risultato ma questa volta a favore della Sampdoria grazie ai gol di Fernando e di Fabio Quagliarella. Partita che ha visto i canarini essere poco precisi nelle conclusioni a rete, infatti su 15 tiri effettuati solamente 1 nello specchio della porta. Ultimo incontro tra le due squadre, nella stagione corrente, sfida resa storica dal fatto che c’è stato l’esordio assoluto in Serie A sul terreno di gioco dello Stadio Benito Stirpe (vista la squalifica di inizio stagione). Risultato della gara deludente vista la manita che la Samp ha rifilato al Frosinone, in gol: Quagliarella, Caprari, Defrel per due volte ed infine Kownacki dagli 11 metri.

Mister Giampaolo nella sfida contro i ciociari dovrebbe schierarsi con il classico 4-3-1-2: tra i pali l’ex Venezia Audero, giovane portiere classe 1997. Difesa composta da Andersen a dirigere e Colley, ma scalpita Tonelli per un posto da titolare. Sulle fasce Bereszynski a destra e Junior Tavares a sinistra, assente Murru per squalifica. A centrocampo uno tra Praet e Jankto con il primo favorito, Ekdal e Linetty confermati nell’11 di partenza. Sulla trequarti ci sarà “el trascendental” Gaston Ramirez ad innescare i due attaccanti Quagliarella e Manolo Gabbiadini, il primo fresco di convocazione nello stage della nazionale italiana.

Da un punto di vista numerico, la Sampdoria in 22 gare disputate è riuscita a trovare la via della rete 39 volte ed ha subito 29 gol. Media possesso palla pari al 52,6% con una precisione passaggi dell’82,8% infatti su un totale di 11087 passaggi effettuati, 1911 sono stati sbagliati. Bomber della squadra e anche assist man, Fabio Quagliarella che a 36 anni ha messo a segno 16 gol e 6 assist.

Ufficio Stampa

Frosinone Calcio

Riproduzione riservata. Copyright Frosinone Calcio © 2019

Share Now

Articoli correlati