CREMONESE – FROSINONE 1-1

 In Banner Slider, Prima squadra

CREMONESE (3-5-2): Ravaglia; Caracciolo, Bianchetti, Ravanelli; Mogos, Kingsley (35’ st Palombi), Castagnetti, Valzania, Migliore; Soddimo (41’ st Deli), Ceravolo (20’ st Ciofani).
A disposizione: De Bono, Volpe, Claiton, Gustafson, Boultam, Zortea, Terranova, Renzetti.
Allenatore: Baroni.
FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Zampano, Rohden (39’ st Maiello), Gori, Haas, Beghetto; Ciano, Dionisi (34’ st Novakovich).
A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Krajnc, Szyminski, Salvi, Eguelfi, Tribuzzi, Vitale, Citro, Matarese.
Allenatore: Nesta.
Arbitro: sig. Davide Ghersini della sezione di Genova; assistenti sigg Edoardo Raspollini di Livorno e Riccardo Annaloro di Collegno; Quarto Uomo sig. Daniel Amabile di Vicenza.
Marcatore: 27’ st Dionisi, 39’ st Palombi,
Note: spettatori paganti 1.715, abbonati 4.421 per un totale di 6.136 spettatori; incasso di euro 18.096, quota abbonati euro 27.892 per un totale di euro 45.988: 7.000 circa; angoli: 9-0 per la Cremonese; ammoniti: 20’ st Zampano; recuperi: 5’ st.
CREMONA – Il Frosinone accarezza la vittoria per 12’, dal 27’ al 39’ della ripresa. I gol di Dionisi e Palombi fissano l’1-1 finale col brivido perché al 4’ di recupero Valzania realizza il 2-1 ma sulla rete ci sono due grigiorossi in evidente posizione di fuorigioco. E Ghersini annulla.

Articoli Recenti