FROSINONE-EMPOLI 4-0, IL TABELLINO

 In Banner Post, Banner Slider, Home

FROSINONE (3-5-2):  Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Paganini, Gori (17’ Haas), Maiello, Rohden (28’ st Zampano), Beghetto; Dionisi (38’ st Trotta), Novakovich.

A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Salvi, Matarese, Tribuzzi, Vitale, Szyminski, Ciano, Eguelfi.

Allenatore: Nesta.

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Veseli, Nikolaou, Maietta, Balkovec; Bandinelli, Ricci, Frattesi (23’ st Bajrami); Dezi; La Gumina (16’ st Merola), Mancuso.

A disposizione: Perucchini, Provedel, Bajrami, Fantacci, Piscopo, Larini, Belardinelli, Pirrello.

Allenatore: Muzzi (squalificato), in panchina D’Adderio.

Arbitro: Sig. Valerio Marini di Roma; assistenti sigh. Marcello Rossi di Novara e Pasquale Cangiano di Napoli. IV Uomo sig. Manuel Robilotta di Sala Consilina.

Marcatore: 1’ pt Beghetto, 32’ pt Dionisi, 3’ st Novakovich, 32’ st Zampano.

Note: spettatori: 10.197 di cui 10.406 abbonati (paganti 511, ospiti 78); incasso di euro 62.704,62 inclusa quota abbonati; angoli: 7-2 per l’Empoli; ammoniti: 20’ pt Gori, 29’ pt Paganini, 11’ st Nikolaou, 29’ st Beghetto; recuperi: 1’ pt

FROSINONE – Per la prima volta nella stagione in zona playoff. Il Frosinone dà lezione di calcio all’Empoli, sinfonia giallazzurra e un 4-0 senza appello. E arrivò anche il giorno del primo gol di Novakovich e Zampano con la maglia canarina e il sabato del trionfo senza ‘se’ e senza ‘ma’. E anche il sabato dei tre assist di uno scatenato Rohden. Frosinone spietato che va al riposo sul 2-0 grazie alle reti di Beghetto al 1’ e di Dionisi al 32’ e che triplica al 3’ della ripresa grazie ad un colpo di testa chirurgico dell’attaccante serbo-americano che era entrato anche nelle azioni dei primi due gol. E che fa poker con Zampano al 32’ della ripresa. Il Frosinone stabilisce anche il record di vittorie di fila in casa tra i Cadetti senza subire reti.

Articoli Recenti