FROSINONE-PESCARA 0-0, IL TABELLINO

 In Banner Post, Banner Slider, Prima squadra

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti (36’ st Ariaudo), Szyminski, Capuano; Zampano (36’ st L. Vitale), Rodhen (19’ st Boloca), Maiello, Kastanos (36’ st Gori), Salvi; Iemmello, Novakovich (19’ st Parzyszek).

A disposizione: Iacobucci, Vettorel, Curado, Carraro, Vitale M..

Allenatore: Nesta.

PESCARA (3-5-1-1): Fiorillo; Drudi (22’ st Guth), Bocchetti, Scognamiglio; Bellanova, Dessena, Busellato, Tabanelli (29’ st Machin), Masciangelo; Galano (22’ st Capone); Odgaard (44’ st Maistro).

A disposizione: Radaelli, Alastra, Valdifiori, Basit, Fernandes, Omeonga, Nzita, Vokic.

Allenatore: Grassadonia.

Arbitro: Signor Francesco Meraviglia della sezione di Pistoia; assistenti Sigg. Domenico Rocca della sezione di Catanzaro e Gianluca Sechi della sezione di Sassari; Quarto Uomo Signor Antonio Di Martino della sezione di Teramo.

Note: partita a porte chiuse; angoli: 4-1 per il Frosinone; ammoniti: 20’ pt Bocchetti, 37’ pt Dessena, 22’ st Drudi, 33’ st Iemmello, 45’ st Szyminski; recuperi: 1’ pt; 4’ st

FROSINONE – Due tempi senza scuotersi mai. Il Frosinone pareggia 0-0 una partita che sulla carta andava vinta con il cuore e con l’anima prima che con il gioco. Alla squadra di Nesta è mancato praticamente tutto. Di fronte un Pescara che ha fatto quello che poteva una formazione ultima in classifica che pure la sua bella palla-gol l’ha vanificata sull’uscita da kamikaze di Bardi, ancora una volta decisivo. Nel finale è Fiorillo che mette sui piedi di Boloca il pallone del match, spedito in Curva Nord. La squadra di Nesta va avanti piano e la vittoria in casa continua a mancare dal 5 dicembre scorso.

Articoli Recenti