FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

FROSINONE-SASSUOLO 0-2, TABELLINO E COMMENTO

FROSINONE (3-4-2-1): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano (1’ st Cassata); Zampano, Chibsah (18’ st Pinamonti), Maiello, Beghetto; Campbell (18’ st Soddimo), Ciano; Ciofani.

A disposizione: Bardi, Ghiglione, Molinaro, Gori, Perica, Sammarco, Brighenti, Salamon, Krajnc.

Allenatore: Longo.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Marlon, Ferrari, Rogerio; Duncan, Locatelli, Sensi (30’ st Bourabia); Berardi, Babacar (35’ st Brignola), Di Francesco (43’ st Magnani).

A disposizione: Satalino, Pegolo, Magnanelli, Lemos, Matri, Peluso, Trotta, Dell’Orco.

Allenatore: De Zerbi.

Arbitro: sig. Eugenio Abbattista della sezione di Molfetta (Ba); assistenti sigg. Stefano Alassio della sezione di Imperia e Mauro Vivenzi della sezione di Brescia; IV Uomo, sig. Ivano Pezzuto di Lecce; VAR sig. Fabrizio Pasqua di Tivoli (Roma); Assistente VAR sig. Valentino Fiorito di Salerno.

Marcatore: 43’ pt Ariaudo (aut), 13’ st Berardi.

Note: spettatori: 12.000 circa; angoli: 6-5 per il Frosinone; ammoniti: 23’ pt Chibsah, 34’ pt Rogerio, 2’ st Sensi, 12’ st Ciano, 48’ st Soddimo; recuperi: 1’ pt; 4’ st.

FROSINONE – Il campionato aspetta il Frosinone ma il Frosinone si defila e perde la partita (l’ennesima) da vincere. Il ‘Benito Stirpe’ rimane tabù per la squadra di Longo. Il Sassuolo da parte se la gioca senza grandi patemi, rischia qualcosa nella parte centrale del primo tempo e poi mette sotto ghiaccio la partita con l’autorete di Ariaudo nel finale dei primi 45’ e il raddoppio di Berardi al 13’ della ripresa. In classifica accorcia dal basso il Chievo ora a -4 dal  Frosinone, restano immutate le distanze dall’Udinese, in attesa del posticipo Bologna-Milan di martedi sera. Ma quella col gli emiliani è un’occasione gettate alle ortiche.

FROSINONE CROLLA IN CASA COL SASSUOLO (0-2), FISCHI E CONTESTAZIONE

Riproduzione riservata. Copyright Frosinone Calcio © 2018

Share Now

Articoli correlati