FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

GIOVANISSIMI REGIONALI, FROSINONE – PRO CALCIO

GIOVANISSIMI REGIONALI – 4° giornata

“Cittadella dello Sport” Ferentino – Domenica 6 novembre 2016

ACCADEMIA FROSINONE – PRO CALCIO ISOLA LIRI  3 – 0

ACCADEMIA FROSINONE:  D’Arpino,  Boni  (55° Fumagalli),  Villani,  Faticanti,  Quaresima,  Maura, D’Angelo  (65° Bernardi),  Egidi  (43° Montini),  Ferrieri  (43° Ramieri),  Cangianiello,  Selvini  (58° Quinto). A disposizione:  Palmisani.  All. Sig. Penna.

PRO CALCIO ISOLA LIRI:  Salvucci,  Reale,  Di Stefano,  Laurentino  (65° Paglia),  Reali,  Patrizi, Paolucci  (57° Simone),  Norcia,  Colone,  Recchia  (43° Fejzulla),  Tullio  (65° Rufo).  All. Sig. Greco.

ARBITRO:  Sig. Trombetta  (Cassino).

MARCATORI:  8° Cangianiello  (FR), 14° Egidi  (FR), 70° Quaresima  (FR).

NOTE:  angoli 5 – 1.

 

FERENTINO – Quarta vittoria in altrettanti incontri disputati nel Girone E per l’Accademia Frosinone 2004 sotto età, vittima di giornata la Pro Calcio Isola Liri piegata a Ferentino 3 – 0. La squadra di mister Penna ha attuato un forcing costante nel primo tempo terminato 2 – 0, schierata 4 – 3 – 1 – 2 con D’Angelo ad agire a ridosso delle punte Ferrieri – Selvini, Faticanti regista di personalità, forza e geometrie. La gara si sblocca già all’8°, assist profondo alto di Faticanti che cade in area perfetto per la testa del “piccolo” Cangianiello in torsione aerea nel sacco, 1 – 0. Siamo 2 – 0 al 14°, sulla sinistra si smarca al cross il terzino Villani con le sue lunghe leve, traiettoria mancina che smacchia il dischetto ed incontra il tiro in contro balzo a rete d’anticipo di Egidi, splendida traversa – gol. Continua il monologo al 22°, gran botta di Selvini dal limite, destro che mette a dura prova in risposta il portiere ospite Salvucci. L’intervallo “salva” la Pro Calcio, nella ripresa infatti il Frosinone è assai meno arrembante adagiato sull’avversario. Giunge così qualche chance per l’Isola Liri, punizione di Tullio appena alta dal limite al 46°, poi al 49° occasionissima per il vivace attaccante Colone che vinto un duello spalla – spalla con Boni si presenta davanti il numero uno D’Arpino, compasso destro troppo aperto sul fondo. Le sostituzioni operate trascinano l’incontro alla conclusione, non prima del 3 – 0 definitivo al 70° sugli sviluppi di un corner, Faticanti la mette sul palo lungo dal vertice destro, riceve Quinto che inventa un pallonetto a spiovere sulla linea di porta carambolato fortunosamente addosso a Quaresima e poi in gol. Da capolista, l’Accademia Calcio Frosinone 2004 giocherà in trasferta sabato prossimo ad Alatri.

Riproduzione riservata. Copyright Frosinone Calcio © 2016

Share Now

Articoli correlati