FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

IL FROSINONE DEVE BATTERE IL TABU’-SUDTIROL MA IN COPPA NON PRENDE GOL IN CASA DA 8 ANNI

Frosinone e Sudtirol calcisticamente parlando se non sono agli antipodi, poco ci manca. Ma non sono le due categorie di differenza a marcare questo divario, quanto il fatto che le due squadre nella loro storia si sono incontrate appena due volte. E, curiosamente, è la formazione bolzanina ad essere in vantaggio, 2-0 negli scontri diretti. Quel numero 2 che si ripete… Era la stagione di Lega Pro 2011-’12, gli altoatesini vinsero in casa 1-0 e poi si imposero a Frosinone 2-1 (vantaggio di Bonvissuto, poi gol di Fischnaller e Grea per gli ospiti) il 22 gennaio 2012. Sei anni e cinque mesi fa, esattamente. In classifica il Sudtirol chiuse poi un punto avanti al Frosinone. E tecnico di quel Sudtirol era Giovanni Stroppa che a Frosinone ricordano nell’ultima stagione in sella al Foggia che ritardò di un mese la promozione in A dei canarini, con annessi e connessi.

IL FROSINONE IN COPPA – Per i giallazzurri (come riporta Calcio & Social Comunication, ndr) è la tredicesima avventura in Coppa Italia maggiore, dove finora ha un bilancio di 8 vittorie, 4 pareggi ed 11 sconfitte in 23 match totali disputati, con 23 reti segnate e 37 subite. Il massimo traguardo dei giallazzurri è l’approdo al quarto turno, nelle stagioni 2009/10 e 2013/14, che potrebbe eguagliare battendo il Sudtirol.

BLINDATO – Il Frosinone non subisce gol in casa, sempre nella Coppa Italia “dei grandi” dal 27 ottobre 2010, 2-4 dopo supplementari (33′ Basso (F), 40′ Sy (R), 43′ Basso (F), 51′ Sy (R), 104′ Castiglia (R), 120′ Adiyiah (R), ndr) contro la Reggina allenata dal ciociaro Atzori, ultima rete calabrese firmata da Adiyah al 120’. Dopo si contano 6 gare senza subire reti per i canarini, di cui 3 da 90 minuti ed altrettante da 120’, per un totale di 630’

FINK NELLA STORIA – Hannes Fink, 10 presenze in coppa Italia con il Sudtirol, è diventato sette giorni fa nella gara di Venezia il pluripresente all-time biancorosso in coppa Italia “dei grandi”, superando Furlan, fermatosi a quota 9. Alla settima partecipazione in coppa Italia “dei grandi”, il Sudtirol ha stabilito un record, avanzando fino al terzo turno.

INEDITI I CONFRONTI – Primo confronto tecnico ufficiale fra Moreno Longo e Paolo Zanetti ma è anche la prima di Longo contro i biancorossi, il primo confronto tecnico ufficiale fra Moreno Longo e il Sudtirol / Alto Adige e per Zanetti contro i canarini.

L’ARBITRO MARESCA – Il direttore di gara napoletano sette volte ha incontrato il Frosinone e 3 volte il Sudtirol. La prkma volta con i canarini fu nel rocambolesco 2-2 di Trapani, con gol del pareggio a tempo scaduto firmato da Artistico con una punizione da distanza siderale. L’ultima volta coincise con la vittoria 3-1 sul Crotone che sancì la prima promozione in serie A. Bilancio: 3 vittorie, 2 pareggi e 2 ko. Tre le gare dirette agli altoatesini, tutte terminate in pareggio.

Giovanni Lanzi

Share Now

Articoli correlati