IL FROSINONE E LA BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE, I CONSIGLIERI FAUSTINI E CONTI: “DA SEMPRE VICINI AL CLUB”. NUOVI PROGETTI PER IL TERRITORIO

 In Banner Slider, Home, MAGAZINE - PRIMI PIANI

FROSINONE – Dopo la presentazione delle maglie ufficiali che hanno suscitato attenzione ed ammirazione tra i presenti e contemporaneamente riscosso consensi sui canali social del Frosinone, è arrivato il momento della presentazione della partnership tra il Frosinone e la Bpf. Un rapporto quasi simbiotico, si passi il termine. Una sinergia costruita da anni anche sulla empatia tra le persone, come si evince anche dalle dichiarazioni dei presenti. E come conferma il Direttore dell’Area Tecnica del Frosinone, Ernesto Salvini. Al suo fianco i consiglieri di amministrazione dell’Istituto di Credito, dottor Luigi Conti (Responsabile della Comunicazione della BpF) e il dottor Angelo Faustini (membro dell’Ufficio Comunicazione). Due figure storiche della Banca.

“Non esiste maglia del Frosinone Calcio – ha aperto la conferenza Salvini – senza la luce che la illumina, mi riferisco alla sponsorizzazione della Bpf. Nel bene e nel male, nella buona e cattiva sorte l’Istituto di Credito è stato sempre al nostro fianco. Nei confronti di questa Azienda ho un grandissimo rispetto sia personale che come Dirigente di questa Società, perché loro ci sono sempre stati e spero ci saranno sempre. La loro presenza è una identificazione che porta lustro alla Banca ed al Frosinone Calcio. E’ un Istituto di Credito del territorio e tutto ciò assume una valenza ancora superiore. Ma è giusto lasciare la parola ai consiglieri Conti e Faustini con i quali nel corso degli anni ho avuto sempre rapporti validi e solidi, veicolati da un confronto sempre sano e costruttivo per il bene delle nostre realtà aziendali”.

Prende quindi la parola il consigliere Faustini, grande tifoso del Frosinone al pari del suo collega Conti.

“Porto innanzitutto i saluti del Presidente dottor Domenico Polselli, dell’ad dottor Rinaldo Scaccia dell’intero CdA. Siamo stati sempre vicini a questa realtà e vorremmo esserci ancora per il futuro. La nostra è una Banca del territorio e quale cosa migliore supportare una realtà importante di questa provincia che da anni ha grande ribalta a livello nazionale. Ci tengo a ringraziare il direttore Salvini per le belle parole che ci ha regalato. La nostra mission, lo ribadisco è stare vicino al Frosinone più a lungo possibile ed allo stesso tempo auguriamo il meglio a questa Società”.

Ha preso quindi la parola il dottor Conti. “Grazie al direttore Salvini per l’elogio alla Bpf che anche quest’anno ha firmato un contatto che ribadisce e condivide i princìpi che animano questo rapporto e ci legano al Frosinone Calcio. Noi abbiamo avuto modo di apprezzare quello che il Frosinone ha portato al territorio ed all’indotto della provincia al quale la Banca ha prestate attenzione, cercando di farsi veicolo di crescita sotto il profilo turistico. In parte ci siamo riusciti, in parte dobbiamo sviluppare il progetto grazie all’accordo firmato tra il nostro presidente Domenico Polselli e il presidente del Frosinone, Maurizio Stirpe. Un progetto che viene ulteriormente incontro alle esigenze delle tante realtà della provincia connesse a movimento del Frosinone Calcio. La maglia che abbiamo visto è la sintesi perfetta di un lavoro eccellente che dà rilevanza alla presenza della nostra sponsorizzazione. Ringrazio per l’ospitalità, faccio i complimenti al Frosinone ed allo staff che ha contribuito alla ideazione e progettazione delle maglie. Aggiungo che la continuazione di questo rapporto conferma la validità delle basi sulle quali si fonda”.

Giovanni Lanzi

II parte

Articoli Recenti