IL FROSINONE UNDER 14 SI PIAZZA 4° AL TORNEO ‘GALEAZZI’

 In Breaking News, MAGAZINE - SETTORE GIOVANILE, News, Settore Giovanile

I canarini di mister Carinci chiudono il Torneo Galeazzi al 4° posto dopo aver disputato 3 match e totalizzato una vittoria, un pareggio ed una sconfitta. Il 12 aprile scorso ha avuto inizio il 33° torneo “Conte Enrico Pietro Galeazzi” organizzato dalla ASD SVS Roma in collaborazione con la Fondazione Cavalieri di Colombo. Si tratta di una competizione internazionale riservata ai giovani calciatori appartenenti alla categoria Under 14 (classe 2005).

Il torneo è stato strutturato in diverse fasi: 4 gironi eliminatori all’italiana con le prime due di ogni girone che si sono affrontate fino ad avere solamente due squadre che verranno poi inserite in un girone da 3 squadre con due compagini professionistiche.

Le società che hanno preso parte alla competizione sono: Roma, Frosinone, VJS Vantaa (Finlandia) e Maribor (Slovenia) squadre professionistiche; Club Olimpico Romano, Trastevere, Cinecittà Bettini, Totti SS, San Paolo Ostiense, Giardinetti, Tor Tre Teste, Grifone Monteverde, Spes Artiglio, Lodigiani, Ostiamare, Petriana, SVS Roma, Romulea, Polisportiva Ciampino, Viterbese.

Il Frosinone essendo una società professionistica ha cominciato il torneo il 24 maggio, nella parte finale della 3.a fase, inserita nel girone con Maribor e Lodigiani (squadra che ha superato in maniera brillante tutte le prime fasi).

3.a fase:

24/05/2019 Frosinone – Lodigiani 1-0

Marcatore: 10’ pt Cipolla (Frosinone).

FROSINONE: Sala (dal 1’ st Nori), Fratarcangeli, De Santis (dall’8’ st Verdecchia), Valletta, Oddi, Crecco, Tote, Evangelisti (dall’8’ st Galli), Coletta (dal 1’ st Zettera), Cipolla (dall’8’ st La Porta), Salvatore.

A disposizione: Mollica, Pecoraro, Seccafien, Stefanelli.

Allenatore: Carinci.

LODIGIANI: Sandovist (dal 1’ st Panella), Zedda (dal 1’ st Cacciacarro), Russo, Potenziani (dal 1’ st Randazzo), Rocci, Rufo, Paparelli (dal 12’ st Coccia), Conti, Giuliani, Romagnoli, Morena (dal 8’ st Calzone).

A disposizione: Marsinano, Filip.

Allenatore: Babini.

24/05/2019 Maribor – Frosinone 1-1

Marcatore: 2’ pt Coletta (Frosinone), 24’ pt Macanovic (Maribor).

MARIBOR: Tomažič, Kump, Dvoršak, Poredoš, Mikluš, Popijal, Cuk (dal 25’ st Markoli), Simonic, Macanovic, Schlauer, Antič (dal 18’ st Mošič)

A disposizione: Roman, Celcer, Dover, Fris.

Allenatore: Kek.

FROSINONE: Stellato, Mollica (dal 18’ st Oddi), Pecoraro, Seccafin, Stefanelli, Valletta (dal 6’ st De Carolis), Evangelisti (dal 14’ st Tote), Coletta, Cipolla, Zettera, La Porta.

A disposizione: Nori, Crecco, De Santis, Fratarcangeli, Galli, Salvatori.

Allenatore: Carinci.

4.a fase – Finale 3°/4° posto

25/05/2019 Frosinone – VJS Vanta 1-2

Marcatori: 3’ pt Karha (Vanta), 11’ pt Seccafien (Frosinone), 28’ pt Rauia (Vanta).

FROSINONE: Sala (dal 1’ st Stellato), Verdecchia (dal 1’ st Mollica), Pecoraro (dal 1’ st Crecco), Seccafien, Salvatori (dal 1’ st De Carolis), Valletta, Tote (dall’8’ st Galli), Evangelisti, De Santis (dall’8’ st Stefanelli), Cipolla, Zettera (dal 1’ st Coletta).

A disposizione:

Allenatore: Carinci.

VANTA: Niemi, Laasonen (dal 1’ st Flitshrom), Koponen, Ossi (dal 1’ st Vaunio), Auramo, Rauia, Partanen, Karha, Bukasa, Bah, Salminen.

A disposizione: Koirikivi, Kelmendi, Fors, Krasnigi, Virtanen.

Allenatore: Soyderholm.

ROMA – I canarini di mister Carinci chiudono il Torneo Galeazzi al 4° posto dopo aver disputato 3 match e totalizzato una vittoria, un pareggio ed una sconfitta. I giallazzurri, entrati nella competizione nella parte finale della 3.a fase, hanno sfidato prima la Lodigiani e poi il Maribor. Contro la storica squadra romana il Frosinone è riuscito a portare a casa i 3 punti grazie ad un gol di Cipolla a 10 minuti dal fischio d’inizio: il ciociaro sfrutta una dormita della retroguardia avversaria, entra in area di rigore, e batte senza problemi Sandovist. La ripresa vede le due squadre affrontarsi con totale equilibrio anche se i giallazzurri sfiorano il raddoppio in più di qualche occasione, prima con Evangelisti con un tiro dal limite dell’area e poi con Zettera che entra in area con una splendida serpentina ma viene neutralizzato dall’uscita del portiere.

Nella stessa giornata i canarini hanno affrontato anche i viola del Maribor, compagine del massimo campionato sloveno, ma il risultato non è andato oltre l’1-1. I ciociari sbloccano la gara ad apertura del match ancora con Coletta che, dalla sinistra calcia a giro di destro, scaraventa la sfera in rete e beffa Tomažič. Il pareggio arriva sempre nella prima frazione: lancio lungo del Maribor, Stellato in uscita non si intende con un difensore, Macanovic ringrazia e a porta vuota deposita in rete. Nella ripresa la fatica si fa sentire e si vede, poche azioni da gol e poche emozioni.

Al Frosinone però i 4 punti conquistati non bastano, complice la vittoria del Maribor sulla Lodigiani per 3-0, così i giallazzurri approdano alla finale 3°/4° posto contro il VJS Vanta. La squadra finlandese aveva chiuso la 3.a fase con 1 punto: pareggio contro la Roma per 1-1 e sconfitta per 2-1 contro la vincitrice del torneo, Grifone Monteverde.

In questa finale arriva la caduta dei canarini, ai ciociari infatti non basta la marcatura di Seccafien per trionfare perché i finlandesi riescono ad imporsi per 2-1 e a portare a casa il 3° posto.

Ufficio Stampa

Frosinone Calcio

Articoli Recenti