FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

IL TROFEO ‘IGNAZIO SCARDINA’ ALL’UNDER 16 DEL FROSINONE, BATTUTA 3-1 LA SALERNITANA

Il Frosinone under 16 alza il prestigioso trofeo intitolato al giornalista Rai, Ignazio Scardina, battendo nella finalissima la Salernitana col punteggio di 3-1. Il torneo aveva avuto inizio lo scorso 28 aprile sul campo dell dell’Urbetevere di Roma. I giovani leoni di mister Di Michele erano stati inseriti nel girone A insieme ad Urbetevere, Aprilia e Rieti. Alla gara di finale presente il Responsabile Area Tecnica giallazzurra, Ernesto Salvini, che è stato premiato. Premi anche per alcuni giornalisti Rai, amici dell’indimenticato Ignazio Scardina e per l’ex Capo della Comunicazione della Figc, Valentini. Di seguito i tabellini di tutte le gare.

Fase eliminatoria:

 28/04/2019 Frosinone – Urbetevere 1-1

Marcatori: 15’ st Jirillo (Frosinone), 25’st Autogol Vilardi (Urbetevere).

FROSINONE: Vilardi, Potenziani (dal 7’ st Pacetti), Di Leo, Pacchiarotti, Palumbo, Campoli (dal 23’ st Maestrelli), Lombardo, De Iulis (dal 22’ st Mattarelli), Isidori (dal 30’ st D’Orsaneo), D’Agostino (dal 29’ st Di Monaco), Jirillo.

A disposizione: Vernacchio, Di Palma, Piacentini.

Allenatore: Di Michele.

URBETEVERE: Ficorella, Nicolanti, Ferrato (dal 1’ st Di Girolamo), De Marco (dal 1’ st Caporossi), Di Rauso (dal 1’ st Marziali), Baroni, Chine (dal 1’ st Ceron), De Lillo, Ghita (dal 1’ st Dominizi), Campagna (dal 1’ st Caldaras), Di Diodato (dal 1’ st Angelini).

A disposizione: Tolomeo.

Allenatore: Santoni.

29/04/2019 Frosinone – Aprilia 5-0

Marcatori: 7’ pt e 15’ st Piacentini (Frosinone), 16’ st Di Palma (Frosinone), 33’ st Isidori (Frosinone), 36’ st Jirillo (Frosinone).

FROSINONE: Vernacchio, Pacetti, De Blasio, Schiavella (dal 20’ st D’Agostino), Palumbo (dal 30’ pt Di Leo), Maestrelli (dal 13’ st Potenziani), Mattarelli, Battisti (dal 30’ st Cardillo), Piacentini (dal 20’ st Jirillo), Di Palma (dal 19’ st Lombardo), D’Orsaneo (dal 23’ st Isidori).

A disposizione: Vilardi.

Allenatore: Di Michele.

APRILIA: Pucciarelli, Gigante, Bernasconi, Colasanti (dal 1’ st Scandariato), Fiumi (dal 17’ st Cardinale), Randò (dal 13’ st Pasquazzi), Cestra (dal 10’ st Simeone), Ravasi (dal 1’ st Giaconia), Trulli, Castro (dal 1’ st Funiciello), Parlapiano (dal 1’ st Daloia).

A disposizione: Angelucci, Fatta.

Allenatore: Bilotta.

30/04/2019 Frosinone – Rieti 4-1

Marcatori: 6’st Jirillo (Frosinone), 10’ st Di Leo (Frosinone), 15’ st Lombardo (Frosinone), 17’ st Nunzi (Rieti), 40’ st Cardillo (Frosinone).

FROSINONE: Vernacchio, Potenziani (dal 1’ st Pacetti), Di Leo, Pacchiarotti (dal 1’ st Di Monaco), Bracaglia, Campoli (dal 13’ st De Blasio), Lombardo, De Iulis (dal 20’ st Battisti), Isidori (dal 1’ st D’Orsaneo), D’Agostino (dal 20’ st Piacentini), Jirillo (dal 16’ st Cardillo).

A disposizione: Vilardi.

Allenatore: Di Michele.

RIETI: Bancai (dal 1’ st D’Avanzo), Ilarita, Bezzi, Falilo, Niri, Bonifazi (dal 13’ st M.Mostarda), Al Housari, Fiore (dal 18’ st De Angelis), Andreoni (dal 13’ st Di Marco), Nunzi (dal 18’ st G.Paris), Pirozzi (dal 5’ st Ferraro).

A disposizione: S.Mostarda, Andreoni.

Allenatore: De Santis.

Finale:

02/05/2019 Frosinone – Salernitana 3-1

Marcatori: 16’ e 40’ pt Battisti (Frosinone), 7’ st De Iulis (Frosinone), 9’ st Froncillo (Salernitana).

FROSINONE: Vilardi, Pacetti (dal 5’ st Di Leo), De Blasio (dal 27’ st Cardillo), Schiavella (dal 1’ st De Iulis), Bracaglia, Campoli, Mattarelli (dal 6’ st Lombardo), Di Monaco, Piacentini (dal 1’ st D’Orsaneo), Battisti (dal 1’ st D’Agostino), Di Palma (dal 1’ st Jirillo).

A disposizione: Vernacchio, Potenziani.

Allenatore: Di Michele

SALERNITANA: Pellecchia (dal 1’ st Barone), Fresa (dal 1’ st Imperiale), Idioma, Russo, Perrone, Froncillo, Capone (dal 27’ st Cioce), Esposito (dal 12’ st Accietto), Palmieri (dal 12’ st Salerno), Dommarco, Eordea (dal 1’ st Carolei).

A disposizione: Sangiovanni, Lombardi, Pizzo.

Allenatore: Landi.

ROMA – Il Frosinone inzia con un pari il Trofeo Scardina ma si riprende alla grande riuscendo prima a superare la fase a gironi con 7 punti, poi a vincere in finale con la Salernitana e a salire sul gradino più alto del podio. Nella prima gara, i canarini vengono bloccati 1-1 dall’Urbetevere dopo aver accumulato e sprecato una grande mole di palle gol e colpendo per ben due volte la traversa. I giallazzurri sbloccano il risultato nella ripresa grazie a Jirillo per poi regalare il pareggio agli avversari dopo una leggerezza della retroguardia canarina. Il secondo match invece vede il Frosinone rifilare una manita all’Aprilia, sfruttando le reti di bomber Piacentini, doppietta per lui in questo match, Di Palma, Isidori e Jirillo. Nella terza gara il Frosinone affronta il Rieti e torna a casa con i 3 punti utili ad approdare alla finale. 4-1 maturato tutto nella ripresa, infatti nel primo tempo entrambe le porte erano rimaste inviolate. Nella ripresa, il Frosinone impiega 15 minuti a chiudere il match e a portarsi sul 3-0: in gol Jirillo, Di Leo e Lombardo. Il Rieti prova timidamente a recuperare e ad impensierire i ciociari, trovando il gol con Nunzi, prima di subire il poker targato Cardillo.

La finale vede protagonisti i ragazzi di Di Michele e i granata della Salernitana. Primo tempo dominio canarino con show del numero 10 Battisti che in 40 minuti rifila una doppietta agli avversari e permette ai suoi di giocare un secondo tempo molto più tranquillo. Nella ripresa vengono effettuati alcuni cambi ma il Frosinone non perde terreno e trova subito i gol del tris grazie al subentrato De Iulis che sfrutta in maniera impeccabile un calcio d’angolo a favore. Pochi minuti dopo il 3-0, la Salernitana trova il gol del 3-1 con Froncillo ma nulla da fare perché la partita termina e i giallazzurri danno il via ai festeggiamenti.

Infine durante la premiazione, al portiere canarino Alessandro Vilardi è stato consegnato il premio come miglior portiere del torneo.

Ufficio Stampa

Frosinone Calcio

 

Riproduzione riservata. Copyright Frosinone Calcio © 2019

Share Now

Articoli correlati