FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

LAZIO – FROSINONE 1-0

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic Savic(37′ st Murgia), Lulic; Luis Alberto (45′ stBadelj), Immobile (39′ st Caicedo).

A disposizione: Guerrieri, Proto, Patric, Basta, Correa, Durmisi, Bastos, Caceres, Cataldi.

Allenatore: S. Inzaghi.

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Brighenti, Salamon, Capuano; Zampano (25′ st Ghiglione), Chibsah, Maiello, Cassata (36′ st Soddimo),Molinaro; Ciano, Perica (25′ st Ardaiz).

A disposizione: Bardi, Goldaniga, Ariaudo,Matarese, Besea, Krajnc, Beghetto, Crisetig, Pinamonti.

Allenatore: Longo.

Arbitro: signor Giampaolo Calvarese della sezione di Teramo; assistenti sigg. Matteo Bettegoni della sezione di Terni e Mauro Galettodella sezione di Rovigo; IV Uomo sig. AleandroDi Paolo di Avezzano; Var sig. Gianluca Manganiello di Pinerolo e Assistente al Var sig. Federico Longo della sezione di Paola.

Marcatore: 3′ st Luis Alberto.

Note: spettatori 35.000 curca (di cui circa 3.500 tifosi del Frosinone); angoli: 77; ammoniti: 3′ pt Brighenti, 18′ pt Parolo, 46′ st Ghiglione; recuperi: 2′ pt; 4′ st; prima della partita ricordato l’ex difensore della Lazio campione d’Italia ed ex allenatore del Frosinone ’82-’83, Mario Facco, scomparso di recente.

ROMA A testa alta ma a mani vuote dall’Olimpico. Il Frosinone perde 1-0 con la Lazio, gol di Luis Alberto al 3′ della ripresa. Ma fa venire i brividi alla squadra di Inzaghi che scaccia gli incubi con questa vittoria. La squadra di Longo ha giocato ad armi pari, pagando probabilmente qualcosa in chiave offensiva. Bellissimo il colpo d’occhio dei circa 3.500 tifosi del Frosinone posizionati tra la Monte Mario e la Sud ma sparsi anche negli altri settori dell’Olimpico, accompagnati da cori, sciarpe, bandiere e un grande striscione con la scritta ‘Razza Ciociara’.

Consulta l’articolo completo

FROSINONE PERDE 1-0 MA FA TREMARE LA LAZIO

Riproduzione riservata. Copyright Frosinone Calcio © 2018

Share Now

Articoli correlati