L’IMPEGNO NON BASTA ALL’UNDER 13, KO CON LA LODIGIANI

 In Breaking News

LODIGIANI: Lucangeli, Astemio, Colucci, Della Volpe, Chirichiello, Carfagna (dal 17’ st De Paolis), Morena (dal 1’ st Taglieri), Rancu (dal 12’ st Simonetti), Rinaldi (dal 7’ st Checcacci), Coccia (dal 9’ st De Angelis), Di Santo (dal 1’ st Mattei).
A disposizione: De Santis, Ferrise, Del Grande.
Allenatore: Papotto.
FROSINONE: Gabriele (dal 22’ st Panfili), Ciano (dal 16’ st Meola), Fratangeli, Magnolia (dal 30’ st Campoli), Segneri (dal 27’ st Di Re), Fratarcangeli, De Luca (dal 10’ st Vinci), Diodati (dal 20’ st Belli), Sorice (dal 9’ st Rotondi), Lombardo, Di Cristofaro.
A disposizione:
Allenatore: Di Palma.
Arbitro: Sig. Figliomeni.
Marcatori: 8’ pt e 30’ pt Rinaldi (Lodigiani), 24’ pt Colucci (Lodigiani), 10’ st e 34’ st Checcacci rig. (Lodigiani).
Note: recupero: 0’ pt e 0’ st.
ROMA – Non migliora la situazione dei classe 2007 di mister Di Palma. I canarini cadono sotto i colpi della Lodigiani, un netto 5-0 che porta i romani al 5° posto riagguantando l’Urbetevere. I giallazzurri rimangono al penultimo posto con un solo punto in 9 gare disputate. La partita comincia e la differenza di passo si nota subito. I padroni di casa impiegano 8 minuti per sbloccare il match grazie a Rinaldi che sfrutta a dovere una palla filtrante, ma prima del duplice fischio riescono a raddoppiare e poi a triplicare con Colucci e di nuovo con Rinaldi. Nella ripresa qualcosa cambia: la Lodigiani attacca e il Frosinone prova a tamponare le scorribande avversarie, ma in due occasioni gli ospiti hanno provato ad accorciare concretamente lo svantaggio senza però trovare fortuna. La squadra romana riesce ad incrementare il numero di gol segnati grazie alla doppietta dagli undici metri del subentrato Checcacci portando il risultato sul 5-0.

Ufficio Stampa

Frosinone Calcio

 

Articoli Recenti