FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

L’ORGANIGRAMMA DEL FROSINONE 2017-2018

ORGANIGRAMMA FROSINONE 2017-‘18

L’Organigramma del Frosinone 2017-’18 è ufficiale. A partire dalle ore 17 di questo sabato 15 luglio, nella location dell’Hotel Fontana Olente di Ferentino, il presidente Maurizio Stirpe ha svelato ruoli e nomi della nuova compagine. Che avrà il compito di sostenere l’impianto del Frosinone 2.0 annunciato dallo stesso massimo dirigente giallazzurro in occasione della conferenza stampa del 14 giugno scorso. Al vertice il dottor Maurizio Stirpe, alla sua stagione numero 15 da presidente, 16.a se si considera anche quella dell’ingresso nel club. Una garanzia. Il massimo dirigente si avvale della presenza dell’Ufficio Legale, nella persona dell’avvocato Aldo Ceci.

IMPIANTI SPORTIVI – Il vice presidente è il dottor Vittorio Ficchi, che si occuperà direttamente degli impianti sportivi, compreso il Centro Sportivo di Ferentino. Il suo ingresso nella società sul finire della stagione che sancì la promozione in serie A. Sarà lui ad occuparsi a tutto tondo del mondo che ruoterà attorno al nascituro stadio ‘Benito Stirpe’, il fiore all’occhiello della Città. Uno stadio all’avanguardia che nelle intenzioni della Proprietà dovrà vivere sette giorni alla settimana, con eventi anche extracalcistici. Il vice presidente Ficchi avrà massima responsabilità su tre settori: Biglietteria e Controllo accessi affidata a Fabio Buttarazzi e Sara Recchia, la Sicurezza e quindi sulla società di steward che fa capo a Sergio Pinata – grande esperienza nel settore – e Impianti Sportivi che verranno curati da Livio Guglietti che già si occupava del Comunale.

AREA MARKETING & COMUNICAZIONE – RAPPORTI ISTITUZIONALI – Nel comparto la novità è rappresentata dal neo direttore, il dottor Salvatore Gualtieri. Tre decenni nel Crotone, imprenditore, già vice presidente della Lega di serie B, in odore di presidenza per il post-Abodi. Fino alla scelta di Frosinone. Sotto la sua ala ci sono tre Divisioni: Area Commerciale, la Comunicazione e lo Slo.

Il responsabile della prima Divisione è Domenico Verdone che si occuperà in prima persona del rapporto con gli Sponsor oltre ad avere il contatto diretto sul Merchandising – che vedrà impegnati Daniele Palladino e l’altra new-entry Francesco La Torre, crotonese anche lui come il direttore Gualtieri – e sui Progetti Experience – un fiore all’occhiello della Divisione Commerciale – curati da Giuseppe Capozzoli.

Il responsabile della Comunicazione è Giovanni Lanzi. L’addetto stampa è lo ‘storico’ Fernando Cellitti, Massimiliano Martino curerà il nuovo sito internet verrà varato a breve, Manuel Pasquini e Jacopo Gismondi agiranno sui canali social e sulla Web Tv, Federico Casinelli è il fotografo ufficiale e grafico. Lo Slo, il rapporto con i tifosi, sarà di pertinenza di Fabio Buttarazzi.

AREA TECNICA. La più corposa. Il direttore è Ernesto Salvini. Undici stagioni nel Frosinone. Dal settore Giovanile, suo primo amore rimasto tale, a ruoli apicali. A collaborare direttamente con lui quattro Divisioni. Si parte, nel diagramma a blocchi del Settore, dal direttore sportivo Marco Giannitti. Quinta stagione per lui nel Frosinone, un rapporto importante e un ruolo fortemente innovativo. Nella struttura c’è il team manager Manuel Milana, alla sua ottava stagione nel Frosinone, ex calciatore, fedelissimo e stakanovista. Ruolo centrale, nelle sue mani il progetto tecnico 2017-’18: ecco il tecnico Moreno Longo e quindi lo staff composto dal vice allenatore Dario Migliaccio, dal preparatore dei portieri Massimo Ferraris, dal preparatore atletico professor Paolo Nava e dal preparatore atletico e recupero infortuni, professor Gianluca Capogna. E ancora: lo staff medico-sanitario coordinato dal professor Maurizio Turriziani, storico del club giallazzurro. Responsabili medici la dottoressa Sandra Spaziani, il dottor Claudio Raviglia e il dottor Pierluigi Lucchese per il Settore Giovanile, anche lui figura storica del Frosinone.

Al capitolo consulenti medici ci sono eccellenze: il dottor Oliviero Comandini (Specialista in Ortopedia e Traumatologia), il dottor Franco Lunghi (Specialista in Dermatologia).

La staff, che si avvale di Villa Stuart nella Capitale, come struttura clinica di riferimento, comprende il dottor Angelo Vitaterna (Nutrizionista), il dottor Gianluca Giorgi (Podologo). Ci sono poi i Fisioterapisti: il responsabile è Daniele Biondi, quindi Giovanni Salvatori e Dario Schietroma con i quali collaborano Pierluigi Di Vito e Alberto Zovini.

Per il Settore Giovanile, sempre a far riferimento ad Ernesto Salvini, ci sono i responsabili tecnici della Primavera, Carmine Falso e David D’Antoni. Coordinatore e vice-coordinatore del settore giovanile sono rispettivamente Emanuele Fanì e Maurilio Trimani. E poi i tecnici delle squadre minori: nell’under 17 Luigi Marsella, nell’under 16 Giorgio Galluzzo, nell’under 15 Lorenzo Carinci, nell’under 14 Maurilio Trimani, nell’under 13 Walter Broccolato.

Infine i magazzinieri. Figure anche qui, nella maggioranza, che fanno parte della vecchia guardia. Il responsabile è Massimo Crescenzi. Quindi ci sono Serafino Panico, Gianluca Basile, Alfredo Monaldini, Arcangelo Narducci e il neo arrivo Alex Celani.

AREA FINANZA E CONTROLLO – Gli inglesi direbbero: last but not least e cioè ultimi ma non meno importanti. Agisce sotto la responsabilità del dottor Rosario Zoino. Con lui collaborano il Segretario generale, dottor Raniero Pellegrini, una vera istituzione nella società giallazzurra (è stato calciatore di un Frosinone scolpito nel cuore di tanti tifosi di una certa età), la signora Maria Fanfarillo e la Segreteria composta da Anna Fanfarillo e Pierluigi D’Agostini.

Ufficio Stampa

Frosinone Calcio

Share Now

Articoli correlati