FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

L’UNDER 13 KO AD APRILIA (4-2) MA RECRIMINA PER DUE RIGORI NON CONCESSI

RACING APRILIA: Bonanni (dal 18′ st Catalano), Marocco, Federici, Dolciari, Buatti (dal 35′ st Okam), Galati, Fazari, Viviano, La Pietra (dal 21′ st Guarino), Virga (dal 10′ st Forioni), Dante.
A disposizione: Mancini, Sama.

Allenatore: Risoldi.

FROSINONE: Romano, De Luca (dal 29′ st Silvela), Rocca Galli, De Campos, Crecco, Cellupica, Centra (dal 1′ st Di Cristofaro), Pelosi (dal 27′ st Shkambaj), Buttarazzi (dal 7′ st Fiorletta), Ronci (dal 14′ st Bocanelli), Bauco.

A disposizione: Timpani, Leonelli.

Allenatore: Broccolato.

Arbitro: Samuele Paolangeli sezione di Latina.
Marcatori: 5′ pt Fazari (Aprilia), 15′ pt Autogol (Aprilia), 20′ pt Buttarazzi (Frosinone), 35′ pt Galati (Aprilia), 8′ st De Luca (Frosinone), 35′ st Dolciari (Aprilia).

Note: ammoniti: 21′ pt Dolciari (Aprilia), 35′ st Shkambaj (Frosinone); recupero: 1′ pt e 6′ st.

ARDEA – Sconfitta immeritata dei classe 2006 allenati da mister Broccolato che subiscono un 4-2 condizionato troppo da qualche decisione arbitrale. Due i rigori dubbi che potevano essere fischiati a favore del Frosinone. I piccoli canarini sono andati in doppio svantaggio dopo soli 15′ minuti grazie ad un gol di Fazari e ad uno sfortunato autogol, ma Buttarazzi al 20′ minuto accorcia le distanze e porta il risultato sul momentaneo 2-1. Al minuto 35′ l’Aprilia incrementa il vantaggio e va in rete con il numero 6, Galati. A pochi minuti dall’inizio della seconda frazione i giallazzurri trovano il gol del 3-2 grazie alla marcatura siglata da De Luca. A pochi istanti dal fischio finale però i padroni di casa trovano il quarto gol con Dolciari. La prossima giornata affronterà il Tor di Quinto, compagine ferma a metà classifica.

Ufficio Stampa

Frosinone Calcio

Riproduzione riservata. Copyright Frosinone Calcio © 2018

Share Now

Articoli correlati