FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

L’UNDER 14 LIQUIDA IL CINECITTA’ CON UNA QUATERNA

FROSINONE: Sala, Mollica, De Santis (dal 9’ st Verdecchia), Valletta (dal 9’ st Galli), Pecoraro, Seccafien, Salvatori (dal 1’ st Oddi), La Porta, Coletta (dal 9’ st Roffi), Cipolla (dal 1’ st Tote), Zettera (dal 1’ st De Carolis).
A disposizione: Stellato.
Allenatore: Carinci.
CINECITTÀ BETTINI: Dolce, Fontana, Civitenga, Di Pierro (dal 22’ pt Rocchi), Tersigni (dal 31’ st Napolitano), Brufani, Missoum (dal 12’ st Pinna), Iorio (dal 9’ st Pedico), Rizzo, Falconi (dal 17’ st Nava), Conti (dal 25’ st Camusi).
A disposizione: Germani.
Allenatore: Toralbi.
Arbitro: Guza Massimiliano sezione di Ciampino.
Marcatori: 13’ pt e 20’ pt Zettera (Frosinone), 21’ pt De Santis (Frosinone), 24’ pt La Porta (Frosinone).
Note: recupero: 1’ pt e 4’ st.

FERENTINO – Al Frosinone Under 14 basta un solo tempo per poter chiudere la partita e portare a casa i 3 punti. Un Cinecittà Bettini che non ha saputo rialzarsi dai primi gol subiti ed ha visto rifilarsi un poker. I giallazzurri di mister Carinci cominciano subito aggredendo gli ospiti e ad attaccare insistentemente cercando il vantaggio che arriva al 13’ minuto. Ad aprire le marcature ci pensa il numero 11 Zettera che si ripeterà anche 7 minuti dopo, siglando la doppietta personale e portando il risultato sul 2-0. Dal 20’ minuto al 25’ il Frosinone fa ciò che vuole e chiude il match portandosi sul 4-0, marcatori: De Santis e La Porta. Nella ripresa girandola di cambi per il Frosinone che muta tutto il reparto offensivo e qualche pedina a centrocampo e nella retroguardia. Nonostante le sostituzioni i giallazzurri hanno continuato a giocare con calma, sicurezza e personalità. Prestazione che permette ai canarini di rimanere in scia della Polisportiva Carso, con entrambe le compagini con una gara in più da disputare a causa del rinvio della scorsa settimana.

Ufficio Stampa

Frosinone Calcio

 

Riproduzione riservata. Copyright Frosinone Calcio © 2019

Share Now

Articoli correlati