FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

L’UNDER 16 SI FA RIPRENDERE DUE VOLTE. A FOGGIA E’ 3-3

FOGGIA: Vitariello, Colucci (dal 35′ st Conte), Tipaldi, Guacci, Botticelli, Secondo, Mininno (dal 27′ st Ambrosino), Antro (dal 27′ st Nazaro), De Maria, Macrì (dall’11’ st Totaro), Gennarelli (dall’11’ st Rutigliano).
A disposizione: Ciullo, Conversano, De Laurentiis, Clemente.
Allenatore: Zingarelli.
FROSINONE: Vernacchio, Potenziani, Di Leo (dal 31′ st De Blasio), Schiavella (dal 31′ st Fragiotta), Bracaglia, Palumbo (dal 1′ st Maestrelli), Mattarelli (dal 13′ st Battisti), Di Monaco (dal 31′ st Lombardo), Piacentini, D’Agostino, D’Orsaneo (dal 31′ st Isidori).
A disposizione: D’orsaneo.
Allenatore: Di Michele.
Arbitro: Domenico Mallardi sezione di Bari; Assistenti: Davide Addante e Vincenzo Maiorano sezione di Bari.
Marcatori: 6′ pt Piacentini (Frosinone), 33′ pt D’Orsaneo (Frosinone), 35′ pt Colucci (Foggia), 12′ st Totaro (Foggia), 43′ st Battisti (Frosinone), 44′ st Nazaro (Foggia).
Note: ammoniti: Rutigliano (Foggia), Bracaglia (Frosinone), Palumbo (Frosinone); recupero: 0′ pt e 4′ st. 

FOGGIA – Pareggio pirotecnico, ricco di gol e di emozioni, quello tra Foggia e Frosinone Under 16. I ragazzi di Mister Di Michele sono andati in vantaggio per due volte, ma in entrambe le situazioni sono stati rimontati dai rosso-neri.

La partita comincia subito bene per i canarini, che fanno percepire subito la voglia di voler strappare punti agli avversari, al 6′ minuto Vitariello effettua una rimessa dal fondo, corta, Piacentini attento a leggere la situazione intercetta al limite dell’area e di destro incrocia rasoterra firmando lo 0-1.

Al 33′ minuto del primo tempo, palla a Piacentini che dalla trequarti sinistra lancia D’Orsaneo che calcia con l’interno piede e sigla il gol del raddoppio del Frosinone.

Il primo tempo porta ancora emozioni, questa volta però i protagonisti sono i diavoli del Foggia, calcio d’angolo dalla sinistra, stacco imperioso di Colucci che anticipa tutti e di testa deposita in rete per il gol che accorcia le distanze.

Il secondo tempo comincia con un gioco che ristagna a centrocampo, fino al 18′, quando il numero 7, Mininno, si invola sulla fascia destra, arriva sul fondo e lascia partire un cross, si fa trovare al posto giusto Totaro che calcia al volo e pareggia i conti.

Gli ultimi minuti sono al cardiopalma, minuto 41′, si rendono protagonisti due neo entrati, Battisti dialoga benissimo con Isidori, all’altezza del vertice destro dell’area di rigore, Battisti lascia partire un tiro secco in diagonale che si infila sotto la traversa e segna il 2-3.

Il Foggia non resta a guardare, ci mette il cuore e trova il gol del pareggio quasi allo scadere, calcio d’angolo, mischia in area, il pallone si impenna e Nazaro con un gran gesto tecnico segna il gol del definitivo 3-3.

Ufficio Stampa

Frosinone Calcio

Riproduzione riservata. Copyright Frosinone Calcio © 2018

Share Now

Articoli correlati