FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

OLIMPIADE VICTORIA, CHE FESTA! FRARA E MAIELLO TESTIMONIAL PER IL FROSINONE

Una festa. Di sana aggregazione. In una comunità che ha voglia di stare insieme ed avere punti di riferimento certi: la famiglia e lo sport. Una festa con due protagonisti, in solido: i bambini, forse campioni e magari anche classe dirigente del futuro e il Frosinone Calcio. Grazie all’Olimpiade Victoria, il trait-d’union, grazie ad una organizzazione impeccabile, grazie a Radio Day presente alla serata in forza massima, grazie all’impegno di una Parrocchia da anni al centro delle attività ludico-sportive del capoluogo. Questa sera il quartiere Madonna della Neve era ‘sold out’ in ogni ordine di posto perché c’era l’appuntamento magico con i calciatori giallazzurri, il capitano Alessandro Frara affezionatissimo all’Olimpiade e presente per l’occasione con la moglie e i figli e il compagno di reparto Raffaele Maiello. Accompagnati dal direttore Marketing & Comunicazione-Affari Istituzionale, Salvatore Gualtieri e dal responsabile dei progetti Experience, Giuseppe Capozzoli.
Accoglienza da stadio. Assalto di piccoli e piccolissimi ai loro beniamini, tempestati di richieste per selfie e autografi. Ma in fila, anzi in perfetta fila ‘english-style’, anche tanti over e tantissime mamme. Una in particolare ha atteso Frara a lungo, prima di chiedergli di autografarle la maglietta già piena di firme dgli altri giallazzurri. Il piatto forte della serata è stato anche il più emozionante: i bambini che, posizionati a semicerchio seduti per terra, hanno vestito i panni dei cronisti e, con l’ausilio della ‘voce ufficiale’ di Radio Day Roberto Monforte, eccellente moderatore delle interviste così speciali, hanno sottoposto Frara e Maiello ad un fuoco di fila di domande molto interessanti.
Domande di tutti i tipi: “Qual è stata la squadra per la quale hai fatto il tifo da bambino…” a “Ricordi il tuo primo gol con la maglia del Frosinone”. Frara sorridendo: «Beh, io ricordo l’ultima, quella al ‘Bentegodi’ al ’93 che ci permise di battere il Verona…» mentre Maiello confessa candidamente «Veramente debbo ancora fare un gol con questa maglia…». Ma c’è anche chi, piccolissimo, impertinente e con una vena giornalistica niente male, chiede ai due: «Ci dite la differenza di allenamenti tra mister Marino (gelo tra le centinaia di persone) e mister Longo?». Maiello gioca d’anticipo con il compagno di squadra «Con mister Longo si lavora tanto…». E ancora, un bimbo rivolto a Frara: “Com’è entrare in campo e vedere tutte le persone che ti applaudono?”. Frara va dritto all’obiettivo: «E’ bellissimo, la fortuna del nostro mestiere è proprio entrare in uno stadio e vedere così tanta gente che ti applaude e ti insulta anche ma che comunque ti fa sentire protagonista». Quindi una bimba: “Ma voi da bambini avete preso parte alle Olimpiadi per bambini?”. Maiello e Frara senza arrossire: «Veramente no… abbiamo subito iniziato a dare calci ad un pallone».
I bimbi avrebbero proseguito all’infinito con le domande. Arriva puntuale il… secondo tempo di selfie e autografi. Prende quindi la parola il direttore Gualtieri. «Ringrazio l’organizzazione per questo invito, davvero gratificante per il Frosinone Calcio essere qui tra tanta gente. E’ un motivo di vanto per la Società che vuole volgere lo sguardo con attenzione al territorio. In questo discorso si inserisce il progetto Experience, il nuovo modo di vedere il calcio da parte della Proprietà. Per questo sono profondamente onorato dell’incarico affidatomi dal presidente Maurizio Stirpe. Viviamo in un territorio nel quale ho notato un grande attaccamento ai colori del Frosinone, un territorio composto da gente vera e gente sana che mi ha davvero colpito per la sana partecipazione. Quando inizieremo a giocare al ‘Benito Stirpe’ la squadra credo che stupirà e ne trarrà beneficio. E poi tutti noi abbiamo come obiettivo un sogno… Non lo possiamo dire ma lo abbiamo». Selfie e autografi anche per il… terzo tempo. E poi tutti a nanna. L’Olimpiade e il campionato non possono attendere.

Ufficio Stampa
Frosinone Calcio

Video serata

Riproduzione riservata. Copyright Frosinone Calcio © 2017

Share Now

Articoli correlati