FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

PAREGGIO A RETI BIANCHE PER GLI UNDER 17 IN CASA DEL BARI

Bari: Plitko, Pierno, Laraspata, Maselli, Gagliardi, Monterisi, Nannola (58′ Pinto), Martorelli, Caruso (76′ Paparella), Alba (79′ Sonno), Anzani. A disposizione: Messina, Monteleone, Angelini, Raia. Allenatore: Longo

Frosinone: Capogna, Ghazoini, Tonetto, Antonellis D., Esposito, Marchizza, Veneruso, De Florio (82′ Pescosolido), Altobello, Ortenzi (52′ Ortenzi), Venturini (74′ Corcione). A disposizione: Falzano, Ferrari, Moretti, Rosi. Allenatore: Marsella

Arbitro: Giorgio Piacenza della sezione di Bari

Ammoniti: Pierno, Laraspata, Gagliardi (B), Antonellis D (F)

Dopo cinque vittorie consecutive si ferma in parte la corsa dei giallazzurri di mister Marsella. A Bari termina a reti bianche un match comunque ricco di emozioni. Dopo 5′ Antonellis raccoglie un pallone in area, calcia da pochi passi, ma è il palo a negargli la gioia del gol. Il Bari risponde qualche minuto più tardi con Ansani, che colpisce debolmente il cross di Martorelli. Palla a lato. Ancora padroni di casa pericolosi, ma Marchizza sbroglia una situazione complicata in area di rigore. I primi minuti della ripresa sono di marca biancorossa, i padroni di casa calciano tre tiri dalla bandierina in pochissimi minuti. Il Frosinone risponde con il contropiede di De Florio, che prova a sorprendere dalla distanza Plitko. Pallone a lato di pochissimo. Alla mezz’ora l’occasione più nitida del secondo tempo. Altobello non controlla bene in area, ma alle sue spalle arriva De Florio, il numero conclude addosso al portiere barese. Non accade più nulla, buon punto per il Frosinone, che allunga la striscia positiva di risultati. Domenica sfida al vertice contro il Benevento.

Share Now

Articoli correlati