FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

SULLA RAMPA DI LANCIO ‘FROSINONE SALE IN CATTEDRA 2.0’, UN SUCCESSO CHIAMA L’ALTRO

Il Frosinone raddoppia. E torna, con la stagione 2018-’19, uno dei capisaldi del Progetto Experience, nell’ambito della Scuola. Sarà rivolto agli studenti delle classi terze delle Scuole Secondarie di I Grado. Di fronte agli alunni degli 8 Istituti prescelti ci saranno quindi calciatori del Frosinone, preparatori atletici e un relatore per ogni realtà impegnata. L’iniziativa ha duplice scopo: accrescere nella coscienza degli alunni i veri valori dello Sport e avvicinare sempre di più ai colori giallazzurri.
LA FAMIGLIA SI ALLARGA – Va ricordato che il progetto è partito nel mese di settembre 2017 e vide il responsabile Marketing & Comunicazione-rapporti Istituzionali del club, Salvatore Gualtieri e il responsabile delle iniziative Giuseppe Capozzoli fissare i termini dell’accordo con il Primo Dirigente Vicario del Provveditorato, dottor Pierino Malandrucco e con la Questura del Capoluogo.
“Siamo soddisfatti chiaramente del seguito che abbiamo dato a questo progetto – ha dichiarato Gualtieri – al pari di tutti gli altri che stanno riprendendo con la nuova stagione. Ma siamo ancora più soddisfatti perché si amplia il territorio e quindi gli Istituti Scolastici nei quale andremo a far visita. Tutto ciò deve costituire per noi un volano di crescita continua. La Scuola, i ragazzi rappresentano il naturale bacino comunicante con un Club di calcio. Che va alimentato con idee continue, con entusiasmo, con presenza. A tal proposito ringrazio ancora una volta il ruolo del Provveditorato, della Questura di Frosinone e dell’UniCassino”.
Nella versione 2.0. l’iniziativa si consolida dopo il grande successo della passata stagione quando Club, Provveditorato e Questura portarono il proprio know-how in ben sei Istituti Scolastici del capoluogo e di Ferentino, scatenando l’entusiasmo di centinaia di alunni. A fine campionato ci fu anche una conferenza stampa alla quale presero parte gli alunni che avevano formulato nel corso della stagione le migliori domande ai calciatori giallazzurri.
Quest’anno la ‘famiglia’ si è allargata con l’ingresso dell’Università degli Studi di Cassino Lazio Meridionale che, dopo la recente convenzione stipulata con il Frosinone, avrà un ruolo importante affidato alla dottoressa Marika Gimini, delegata al Corso di Laurea in Servizi Giuridici per il lavoro, Pubblica Amministrazione, Sport e terzo settore.
GLI ISITITUTI SCOLASTICI – Le date degli appuntamenti debbono essere ancora confermate e andranno indicate a breve in funzione della disponibilità del calciatore. Si parte da Alatri. Nella Città dei Ciclopi presso l’Aula Magna dell’Istituto Comprensivo 3 ci saranno i ‘padroni di casa’ oltre all’IC Alatri 1 e Alatri 2. Il secondo appuntamento a Frosinone presso l’Istituto Comprensivo 1 in Via Mastruccia nella parte bassa del Capoluogo. Quindi ad Isola del Liri, presso l’Istituto Comprensivo della città fluviale, in Via Carnello 38. Nella parte nord della Ciociaria, ad Anagni, l’incontro con l’Istituto Comprensivo 1 e 2 si terrà presso la palestra di Via Giorgetto nr.8. Si torna nel capoluogo, all’Istituto Comprensivo 2 di Via Puccini nel quartiere Stazione. A Veroli, nell’Aula Magna della palestra del ‘Sulpicio’ in piazzale Vittorio Veneto, l’appuntamento con gli Istituti Comprensivi 1 e 2 della città ernica. Gran finale a Frosinone: prima l’Istituto Comprensivo 3 di Via Fosse Ardeatine e quindi l’Istituto Comprensivo 4 di Viale Tevere.
I PARTECIPANTI – E’ chiaro che il focus di ogni appuntamento sarà un calciatore giallazzurro. Saranno loro ad affrontare i temi della loro vita, della loro carriera e poi si sottoporranno al fuoco di fila delle domande da parte degli alunni. Il preparatore atletico parlerà del benessere dello sportivo, del modello di una vita sana e corretta. Il rappresentante della Questura toccherà il tema della sicurezza negli Stadi. Infine il rappresentante dell’Università di Cassino introdurrà da quest’anno il fair play.

Giovanni Lanzi

Riproduzione riservata. Copyright Frosinone Calcio © 2018

Share Now

Articoli correlati