FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

UN RIGORE PUNISCE L’UNDER 16, IL NAPOLI VINCE E SCAVALCA I CANARINI

FROSINONE: Vilardi, Potenziani (dal 32’ st De Iulis), Pacetti (dal 1’ st Di Leo), Schiavella (dal 33’ st Pacchiarotti), Bracaglia, Maestrelli, Mattarelli, Di Monaco (dal 15’ st D’Agostino), Piacentini, Battisti (dal 33’ st D’Orsaneo), Di Palma.
A disposizione: Vernacchio, Palumbo, Jirillo.
Allenatore: Di Michele.
NAPOLI: Baietti, Matrone, Cirillo, Natale (dal 27’ st Visconti), Barba, Sepe, Acampa (dal 25’ st De Simone), De Martino, D’Agostino (dal 35’ st Vergara), Iaccarillo, Umile.
A disposizione: Ammaturo, Somma, Maciariello, Assalve, D’Angelo.
Allenatore: Annunziata.
Arbitro: Claudio Campobasso sezione di Formia; Assistenti: Riccardo Poggetti sezione di Roma 1 e Simone Altobelli sezione di Frosinone.
Marcatori: 33’ st Umile rig. (Napoli).
Note: ammoniti: 1’ st Potenziani (Frosinone), 10’ st Cirillo (Napoli), 27’ st Maestrelli (Frosinone), 42’ st Iaccarino (Napoli) e De Iulis (Frosinone); recupero: 0’ pt e 4’ st.

FERENTINO – Il Napoli passa a Ferentino, contro il Frosinone, solamente grazie ad un tiro dagli 11 metri. Partita combattuta da entrambe le compagini ma una disattenzione difensiva ha permesso ai partenopei di portare a casa i 3 punti e di conseguenza scavalcare gli stessi ciociari in classifica. Al 33’ minuto del secondo tempo Bracaglia atterra in area il numero 9 del Napoli, D’Agostino, Il signor Campobasso indica il dischetto. Del calcio di rigore si incarica il numero 11, Umile, che con freddezza spiazza Vilardi e permette ai suoi di portare a casa la vittoria. Sconfitta che, per quanto importante, non preclude la possibilità di raggiungere la 3° posizione, ma i giallazzurri di Mister Di Michele devono guardarsi le spalle dall’arrivo dell’Ascoli e del Palermo.

Ufficio Stampa

Frosinone Calcio

 

Riproduzione riservata. Copyright Frosinone Calcio © 2019

Share Now

Articoli correlati