FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

UNDER 13 – SCONFITTA CONTRO LA LAZIO. MA GRANDE PRESTAZIONE DEI GIALLAZZURRI

Acc. Frosinone: D’Arpino, Fratarcangeli, Evangelisti, Valletta, Mollica, Seccafien, Roffi, Cedrone, Coletta, De Carolis, Cipolla. A disposizione: Nori, Buccitti, Giannetti, Magliocchetti, La Porta, Mastromattei, Salvatori. Allenatore: Broccolato

Lazio: Rossi, Vecchi, Nuccorini, Quaresima, Del Vescovo, Francia, Tredicine, Marafini, Gennari, Rossi G., Serafini. A disposizione: Thacina, Lazzazzera, Nannini, Bedini, Boccacci, Cherubini, Botticelli. Allenatore: Alboni

Arbitro: Masotti Gabriele

Marcatori: 55′ Cherubini, 66′ Serafini, 71′ aut.

Battuta d’arresto per i giallazzurri di mister Broccolato che nulla possono contro la capolista Lazio. I biancocelesti si impongono con il punteggio di 3-0 al “Comunale” di Ferentino.Partono meglio i ciociari: al 5′ impegnano l’estremo difensore avversario Rossi che con un miracolo salva la porta da un tiro a botta sicura di Evangelisti, dopo una cavalcata di 60 metri.Al 10′ occasione per i laziali che vede Gennari concludere in porta ma il tiro finisce di poco a lato.Al 18′ episodio dubbio in area di rigore biancoceleste: entrata al limite del regolamento del difensore sull’attaccante canarino, ci potevano essere gli estremi per il rigore. Ancora Lazio al 23′ con Vecchi che trova il tiro senza però impensierire l’attento D’Arpino. Finisce così un buon primo tempo giocato dai ragazzi di mister Broccolato che non hanno per niente fatto notare la differenza di età con gli avversari. Il secondo tempo è prettamente di stampo biancoceleste. Al 1′ Cherubini colpisce la traversa, due minuti più tardi è Marafini a concludere ma il tiro finisce di poco fuori. Al 4′ il Frosinone può passare in vantaggio: pasticcio difensivo dei laziali in difficoltà sul pressing giallazzurro; Il portiere Rossi controlla male, arriva Cipolla che con un tocco morbido cerca di scavalcare l’estremo difensore che però rimedia all’errore precedente bloccando il tiro. Al 20′ cambia il risultato: traversone dalla destra dei laziali, sul secondo palo è ben appostato Cherubini che conclude di testa superando D’Arpino. 1-0 Lazio. Sette minuti più tardi ancora una traversa dello scatenato Cherubini, subentrato nel secondo tempo. Al 31′ D’Arpino inizialmente si supera su un colpo di testa a botta sicura, ma nulla può sul tap-in vincente di Serafini che fa 2-0. Al 36′ sfortunato autogol di Seccafien che devia un tiro cross in area di rigore spiazzando l’incolpevole D’Arpino autore di un’ottima prova. Si chiude così la gara con il punteggio di 3-0 per la Lazio che non rende merito alla buona prestazione dei giallazzurri.

Riproduzione riservata. Copyright Frosinone Calcio © 2017

Share Now

Articoli correlati