FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

UNDER 16, PARI A PALERMO E COLPO SFIORATO NEL FINALE

PALERMO: Ruggiero, Puleo, Lavardera, Bisconti, Nava, Chiarelli, Piazza (25’ st Giglio), Prestianni, Da Graca, Di Dio (37’ st Mondino), Lipari (18’ st Buongiovanni).

A disposizione: Mattiolo, Schiavo, Piscopo, Biondo, Sinatra, Mustacciolo.

Allenatore: Zammitti.

FROSINONE: Salvati, Perlingeri, Nigro, Giordani, Santarpia, Mattei, Di Bono (22’ st Vitale), Selvini, Cifarelli (33’ st Mazzanti), Coccia (33’ st Rimedio), Morelli.

A disposizione: Renzi, Marino, Santi, Aceti.

Allenatore: Galluzzo.

Arbitro: Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto (Me), assistenti De Luca e Cracchiolo di Palermo.

Note: angoli 3-3; ammoniti: 26’ pt Santarpia, 28’ pt Nava, 7’ st Cifarelli, 11’ st Nigro, 38’ st Chiarelli

PALERMO – Ottimo pareggio sul campo del Palermo per l’Under 16 di Galluzzo. Un solo punto separava le due squadre alla vigilia del match e così tutto rimane invariato, con il Frosinone che mantiene il vantaggio sui rosanero. Partita ricca di agonismo, la qualità ne ha sicuramente risentito. Primo tempo equilibrato mentre nel secondo l’approccio dei padroni di casa è migliore ma il Frosinone tiene bene il campo e nel finale sfiora il colpaccio con due azioni molto benne vanificate di un soffio.

Al 7′ Di Bono raccoglie una palla vagante al limite e prova la conclusione, il portiere para. All’8′ bella azione del Frosinone che libera Coccia al tiro da posizione favorevole, la conclusione al volo è spedita in angolo dal portiere. Al 17′ si fa vedere il Palermo: cross di Lipari a per Prestianni che calcia ma Salvati c’è. Al 19′ Giordani gioca bene tra le linee per Morelli, l’attaccante prova la conclusione ma il pallone va alto. Ancora Morelli lavora bene il pallone e serve Di Bono, bello il tiro che sfiora però la traversa. La ripresa inizia con i rosanero che osano alla ricerca del vantaggio. Al 1′ bella azione di Di Dio sulla sinistra, cross per Piazza che calcia al volo ma trova l’opposizione straordinaria di Salvati che mette in angolo salvando la porta. Al 3′ ancora il Palermo ci prova da lontano ma Salvati si fa trovare ancora pronto. Poco prima della mezz’ora bella azione in profondità tra Da Graca e Buongiovanni, il tiro è però centrale. Il Frosinone quando fa capolino nella metà campo palermitana è pericoloso. Al 34′ grandissima ripartenza di Morelli che supera tre avversari a campo aperto e si ritrova a tu per tu col portiere ma il tiro però è troppo angolato ed esce di un soffio. E al 42′ ultima occasionissima per i giallazzurrini: Morelli si muove bene sulla fascia, cross per Santi che dal dischetto del rigore calcia alto sprecando l’ultima occasione della partita.

Giovanni Lanzi

Riproduzione riservata. Copyright Frosinone Calcio © 2018

Share Now

Articoli correlati