FROSINONE-ASCOLI 2-1, IL TABELLINO

 In Banner Post, Banner Slider, Prima squadra

FROSINONE (4-3-3); Ravaglia, Casasola, Gatti, Szyminski, Zampano; Boloca (45’ st Cotali), Ricci (29’ st Maiello), Lulic; Canotto (29’ st Zerbin), Charpentier (16’ st Novakovich), Garritano (29’ st Cicerelli).

A disposizione: De Lucia, Minelli, Gori, Haoudi, Tribuzzi, Ciano, Manzari.

Allenatore: Grosso.

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Salvi, Botteghin, Quaranta, Baschirotto (24’ st D’Orazio); Collocolo (11’ st Fabbrini), Buchel (34’ st Eramo), Caligara (11’ st Iliev); Maistro (1’ st Sabiri); Bidaoui, Dionisi.

A disposizione: Guarna, Tavcar, Petrelli, Donis, Avlonitis, Franzolini, De Paoli.

Allenatore: Sottil.

Arbitro: Signor Lorenzo Maggioni della sezione di Lecco; assistenti sigg. Daisuke Emanuele Yoshikawa  di Roma1 e Orlando Pagnotta di Nocera Inferiore (Sa); Quarto Uomo signor Michele Giordano di Novara; Var  signor Alessandro Prontera di Bologna, Avar signor Emanuele Prenna di Molfetta (Ba).

Marcatore: 32’ pt Gatti, 3’ st Ricci, 20’ st Bidaoui.

Note: spettatori totali 6.164 (ospiti 463); totale incasso euro 53.014,34; angoli: 9-6 per il Frosinone; ammoniti: 4’ pt Collocolo, 35’ pt Boloca, 42’ st Cicerelli; recuperi: 4’ st.

FROSINONE – Finisce con il Frosinone a raccogliere gli applausi sotto la curva, finisce con un 2-1 per i giallazzurri che sfatano il tabù casalingo dopo 5 mesi e mezzo di astinenza. Un successo che poteva essere più ampio con una dose di precisione maggiore. Il finale viene fissato dai gol di Gatti al 32’ del primo tempo e Ricci al 3’ della ripresa per i giallazzurri e dalla rete effimera di Bidaoui al 20’ della ripresa.

Articoli Recenti