FROSINONE-SPAL, IL TABELLINO

 In Banner Post, Banner Slider, Prima squadra

FROSINONE (4-3-3): Iacobucci; Zampano, Brighenti, Szyminski, Beghetto; Kastanos, Gori, Boloca; Vitale (29’ st Tabanelli), Parzyszek (33’ st Novakovich), Tribuzzi.

A disposizione: Marciano, Trovato, Coccia, Peres, Giordani, Morelli, Vitalucci.

Allenatore: Nesta.

SPAL (3-4-2-1): Thiam; Tomovic, Vicari, Ranieri; D’Alessandro (19’ st Sala), Sal. Esposito, Missiroli, Dickmann (19’ st Strefezza); Valoti, Di Francesco (29’ st Paloschi), Floccari (45’ st Sernicola).

A disposizione: Minelli, Gomis, Salamon, Murgia, Okoli, Seb. Esposito, Seck, Brignola.

Allenatore: Marino.

Arbitro: Signor Simone Sozza della sezione di Seregno (Mi); assistenti Sigg. Oreste Muto della sezione di Torre Annunziata (Na) e Christian Rossi della sezione di La Spezia; Quarto Uomo Signor Daniele Paterna della sezione di Teramo.

Marcatore: 25’ pt Kastanos, 39’ pt Sal. Esposito, 42’ st Paloschi

Note: partita a porte chiuse; angoli: 6-5 per il Frosinone; ammoniti: 8’ st Tomovic, 45’ st Kastanos; recuperi: 0’ pt; 3’ st-

FROSINONE – Vince la Spal grazie ad una rete di Paloschi a 4’ dal 90’ una partita che ha visto sulla scena ancora un grande Frosinone che si è visto negare il gol del vantaggio dalla traversa e poi la rete di un meritatissimo pari al 48’ da Tomovic a portiere battuto sul tiro di Tabanelli. Il primo tempo si era chiuso sull’1-1: la partita si sblocca al 25’ con la prima rete in giallazzurro di Kastanon dopo un’azione da manuale, poi il pari arriva su una punizione dubbia che Salvatore Esposito trasforma dai 25 metri.

Articoli Recenti