FROSINONE-VITERBESE, IL TABELLINO

 In Banner Post, Banner Slider, Prima squadra

FROSINONE I TEMPO (4-3-3): Ravaglia; Brighenti, Szyminski, Bevilacqua, Koblar; Gori, Maiello, Vitale; Tribuzzi, Satariano, Iemmello.

FROSINONE II TEMPO (4-3-3): De Lucia; Bevilacqua, Gatti, Szyminski (35’ st Giordani), Zampano; Maiello (11’ st Rohden), Gori (11’ st Boloca), Haoudi; Tribuzzi (28’ st Charpentier), Satariano (11’ st Ciano), Vitale (11’ Zerbin).

A disposizione: Palmisani, Pahic, Jirillo, Cangianiello.

Allenatore: Grosso.

VITERBESE (4-3-3): Bisogno; Fracassini (28’ st Marenco), Mbendè (1’ st Camilleri), Var der Velden (1’ st Ricci), Ricchi; Calcagni (1’ st D’Uffizi), Salandria, Errico (35’ pt Simonelli); Aromatario, Tassi (18’ st Pampano), Volpicelli (1’ st Zanon).

A disposizione: Chicarella, Borsellini, Natale, Fedel.

Allenatore: Dal Canto.

Arbitro: sig. Ghinelli di Roma2; assistente1 sig. Almanza di Latina; assistente2 sig. Tasciotti di Latina.

Marcatore: 29’ pt Errico, 16’ st Zerbin, 20’ st Camilleri.

Note: spettatori 200 circa; angoli: 15-2 per il Frosinone; ammoniti: 34’ st Natale; recuperi: 3’ st.

FIUGGI (FR) – Il Frosinone perde 2-1 la terza amichevole dell’estate al cospetto di una Viterbese volitiva che ha saputo sfruttare al meglio i minori carichi nelle gambe. Vantaggio della squadra della Tuscia al 29’ con l’ex Errico (che poi esce per un problema muscolare), pari del Frosinone con il neo arrivato Zerbin al 16’ della ripresa e definitivo vantaggio della Viterbese al 20’ con Camillleri. Nella ripresa in campo anche l’attaccante Charpentier che ha sfiorato il gol del pareggio. Tra i canarini in buona evidenza Tribuzzi, probabilmente il migliore tra i suoi. E qualche meccanismo da rivedere un po’ in tutte le zone del campo. Ma c’è da considerare che il Frosinone è al 24° giorno di lavoro.

IN CAMPO – Frosinone in campo con il consueto 4-3-3 che vede dei cambiamenti nell’undici iniziale rispetto alla gara con l’Alatri. Tra i pali Ravaglia, in difesa da destra a sinistra Brighenti, Szyminski, Bevilacqua e Koblar. In mezzo al campo Vitale è il metronomo, Maiello e Gori gli intermedi. Nel tridente offensivo Satariano è il terminale centrale, Iemmello e Tribuzzi gli attaccanti esterni. In panchina gli ultimi due acquisti, ufficializzati nella mattinata, vale a dire l’attaccante esterno Zerbin e la punta centrale Charpentier. Ancora out Novakovich e Klitten.

Nella Viterbese non c’è uno dei due ex, l’attaccante Volpe, che sta recuperando da un problema fisico. C’è l’altro ex Errico, che parte nella formazione titolare. La squadra di Dal Canto con il 4-3-3. Tra i pali va Bisogno, nella difesa a 4 da destra a sinistra Fracassini, Mbendè, Var der Velden e Ricchi, in mezzo al campo Calcagni, Salandria e Errico. In attacco Tassi è la punta centrale, Aromatario e Volpicelli lavorano ai lati del fronte offensivo.

 

Articoli Recenti