PRIMAVERA2, IL FROSINONE CERCA LO SGAMBETTO ALLA CAPOLISTA PESCARA

 In Breaking News, Settore Giovanile

Turno infrasettimanale per la Primavera2 del Frosinone che mercoledi sarà impegnata contro il Pescara (ore 15.30) sul terreno dello stadio Comunale di Ferentino. Si gioca il recupero della 14.a giornata. I ragazzi di Marsella debbono cancellare la sconfitta patita a Chiavari (3-2) maturata per un paio di disattenzioni fatali. Gli abruzzesi – che arrivano dal 4-0 alla Reggina – sono col vento in poppa e al momento viaggiano a pari merito con il Lecce a 34 punti ma rispetto ai salentini hanno anche tre gare da recuperare, compresa questa contro i giallazzurri. Che hanno tutta la voglia però di riprendersi un acconto dei quei 4 punti lasciato tra le trasferte di Benevento (da 2-0 a 2-2 maturato nei secondi dell’extratime) e quella in terra ligure che ancora brucia sulla pelle.

Marsella dovrà rinunciare allo squalificato Bruno (espulso dopo il triplice fischio finale di Chiavari, ndr) e appiedato per un turno, di Santi che ha svolto oggi il primo allenamento col gruppo ma non è chiaramente pronto, di Schiavella che lamenta un problema alla caviglia, di Selvini e di Maugeri che ha svolto nel pomeriggio solo differenziato e che manca già da due turni. E’ a disposizione l’attaccante Luciani che si giocherà con Jirillo la maglia di vertice alto dell’attacco titolare. Tra i tanti motivi di questo match anche la sfida a distanza tra due capocannonieri del girone B, il canarino Vitalucci e il biancazzurro Chiarella (9 reti per entrambi). Servirà una prestazione monstre per i canarini ma soprattutto massima attenzione e pochi fronzoli da parte di tutti gli 11 in campo. Conti alla mano la formazione di Marsella ha pagato dazio perdendo nettamente solo la gara casalinga con l’Entella nel girone di andata (1-4) ma può recriminare per quei finali sul filo di lana lasciati agli avversari per qualche ingenuità di troppo, frutto anche ma non solo di peccati di gioventù.

Intanto, come da comunicato ufficiale, cambiano anche le date del campionato a seguito dell’assemblea di Lega di domenica. Le prossime giornate si giocheranno regolarmente il 24 aprile e il 1 maggio. Quindi stop al campionato di 3 settimane: si tornerà in campo il 22 e il 29 maggio con le ultime 2 giornate. Cambiano anche le date dei playoff: semifinali in programma il 5 giugno e mentre la finale il 12 giugno.

Gio.Lan.

Articoli Recenti