PRIMAVERA 2, IL FROSINONE A REGGIO CALABRIA: RIPARTE LA CACCIA GROSSA

 In Breaking News, Settore Giovanile

Rimette in moto anche il campionato Primavera 2, bloccato dallo scorso 18 dicembre sull’onda lunga del Covid che ha colpito tutti i club di calcio a tal punto da consigliare sia la Lega di serie A (per quanto attiene al campionato Primavera 1) sia la Lega di serie B (per il torneo di Primavera 2) e la Lega Pro (per il Primavera 3) di far slittare il rientro in campo. Il Frosinone di mister Giorgio Gorgone, terzo in classifica alla chiusura del girone di andata a -3 dalla capolista Lazio e -2 dalla vice-capolista Cesena, viaggia alla volta di Reggio Calabria (Centro Sportivo Sant’Agata) dove sabato 29 gennaio sarà di scena opposta alla formazione amaranto ultima in graduatoria a 8 punti. Non tragga in inganno il 6-2 della gara di andata a Ferentino e in particolar modo la situazione dei calabresi di mister Ferraro perché prima della sosta avevano battuto in casa (2-1) proprio i romagnoli, tarpando le ali di Vallocchia & soci che pregustavano il sorpasso in vetta alla Lazio, ferma come da calendario. Giallazzurri invece dominatori della scena in casa con l’Ascoli (3-1).

Curiosità per questa gara: il tecnico della Primavera canarina, Gorgone, a Reggio Calabria trova Stellone che si è appena accasato sulla panchina della prima squadra amaranto. I due fino allo scorso campionato avevano lavorato sempre gomito a gomito.

Ma torniamo alla ripresa delle ‘operazioni’. Il girone di ritorno solitamente rappresenta sempre un altro campionato, tanto più in una condizione che vedrà un po’ tutte le squadre affrontarsi dopo ben 40 giorni di incognite, con tutto quello che ne consegue. Gorgone per la trasferta in Calabria dovrà rinunciare al francese Tonye, a Bianchi che ha il solito problema alla spalla, all’attaccante Jirillo che lamenta una distorsione alla caviglia. Dubbi per Bruno che dovrebbe riprendere ad allenarsi oggi ed anche per il portiere Vilardi. Squalificato infine il difensore centrale Maestrelli. Una situazione di emergenza diffusa con la quale Gorgone convive comunque da inizio stagione. Nel frattempo il mercato ha portato la partenza di Potenziani che si è accasato al Real Monterotondo e di Caravillani che sarà avversario del Frosinone con la maglia dell’Ascoli Primavera. Movimenti di mercato anche per i calabresi che hanno ingaggiato il portiere del 2003 Quartarone, proveniente dal Giarre in serie D mentre l’altro portiere Lofaro è passato al Paternò. Infine, partenza della squadra nella mattinata di venerdi 28 gennaio dopo la rifinitura.

Giovanni Lanzi

Articoli Recenti