CITTADELLA-FROSINONE 1-0, IL TABELLINO

 In Banner Post, Banner Slider, Prima squadra

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Vita, Perticone, Adorni, Donnarumma;  Proia (37’ Gargiulo), Iori, Branca; D’Urso (23’ st Rosafio); Tsadjout (37’ Tavernelli), Ogunseye.

A disposizione: Plechero, Camigliano, Grillo,, Smajlaj, Auwa.

Allenatore: Venturato (in panchina Gorini).

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Salvi, Szyminski, Curado; Zampano, Rodhen (23’ st Tabanelli), Carraro, Maiello (33’ st Gori), Beghetto (23’ st Tribuzzi); Ciano, Parzyszek.

A disposizione: Iacobucci, Boloca, Ariaudo, D’Elia, Vitale.

Allenatore: Nesta.

Arbitro: sig. Valerio Marini della sezione di Roma1; assistenti sigg. Andrea Zingarelli della sezione di Siena e Marco Trinchieri della sezione di Milano; Quarto Uomo signor Lorenzo Maggioni della sezione di Lecco.

Marcatore: 46’ pt Ogunseye.

Note: partita a porte chiuse; angoli: 8-2 per il Cittadella; ammoniti: 3’ pt Tsadjout, 5’ st Tribuzzi (mentre si scalda), 6’ st Proia, 43’ st Iori; recuperi: 1’ pt; 3’ st.

CITTADELLA – Stanco e irriconoscibile, il Frosinone più brutto della stagione perde (1-0) in casa del Cittadella al termine di una partita complicatissima. Tra tante difficoltà per i giallazzurri solo una parata miracolosa di Kastrati ha evitato il pari di Salvi su rovesciata nell’unica fiammata della squadra di Nesta. Nel primo tempo, chiuso sull’1-0, le parate strepitose di Bardi e due traverse hanno evitato che il passivo assumesse dimensioni più ampie. Nella ripresa il Cittadella ha solo legittimato la supremazia territoriale, fallendo il 2-0 con Proia.

Articoli Recenti