COTALI VOLTA PAGINA: “LA NOSTRA TESTA E’ GIA’ A CROTONE”

 In Breaking News, Prima squadra

FROSINONE – Davanti a taccuini, telecamere e microfoni dell’Ufficio Stampa c’è Matteo Cotali.

Cotali, partita non facile, ma che siete riusciti a portare a casa con grande merito. Tre punti molto importanti quelli di oggi?

“Una partita molto difficile. L’Alessandria nonostante la classifica è una squadra che gioca un calcio fatto di intensità. Sapevamo che sarebbe stato complicato affrontarla ma allo stesso tempo che sarebbe stato importantissimo vincere. Siamo contenti della prestazione e chiaramente della vittoria”.

Si sta per entrare nel momento decisivo della stagione, credete alla possibilità di giocarvela fino alla fine per i primissimi posti?

“Calcoli non dobbiamo farne. Siamo una squadra giovane, che ha cambiato tanto. Affrontiamo una partita alla volta. Adesso abbiamo un giorno per recuperare e poi ci sarà il Crotone. La nostra testa è già a quella partita. Sicuramente fa piacere stare nelle parti alte della classifica, dopo queste 9 sfide che rimangono tireremo le somme”.

Sembrate giocare sicuri e disinvolti tra le mura amiche. A cosa è dovuto questo cambio di atteggiamento rispetto alle difficoltà di inizio stagione?

“Sicuramente in casa abbiamo trovato una marcia più spedita anche grazie al tifo ma anche in trasferta (Ascoli e Brescia, ndr) abbiamo fatto degli ottimi pareggi”.

Spesso ti stringi molto al centro andando a formare quasi una linea a 3 difensiva in fase di possesso, è un’esplicita richiesta di Grosso?

“E’ una scelta tattica ed è anche logica considerate le qualità offensive di Zampano. Durante la stagione ha portato dei frutti. Quando si ha la possibilità di giocare in questo modo, ben venga”.

Matteo si rigioca subito e su un campo difficile come quello di Crotone. Che gara ti aspetti e cosa dovrà fare il Frosinone per portare a casa punti pesanti?

“Una partita tostissima. Loro sono all’ultima spiaggia, debbono fare punti. Che servono anche noi, ogni partita la consideriamo una finale. E vogliamo andare a fare risultati”.

Articoli Recenti