FROSINONE-BARI 1-0, IL TABELLINO

 In Banner Post, Banner Slider, Prima squadra

FROSINONE (4-3-3): Turati (42’ st Marcianò); Oyono (35’ st Maestrelli), Lucioni (35’ st Monterisi), Szyminski (17’ st Kalaj), Cotali (35’ st Bracaglia); Rohden (35’ st Selvini), Boloca (41’ st Cangianiello), Lulic (17’ st Kujabi); Ciervo (17’ st Tribuzzi), Moro (17’ st Parzyszek), Caso (17’ st Haoudi).

A disposizione: Palmisani, Satariano, Manzari, Macej.

Allenatore: Grosso.

BARI (4-3-1-2): Frattali (1’ st Caprile); Pucino (35’ st Bosisio), Di Cesare (25’ st Gigliotti), Vicari (18’ st Terranova), Dorval; D’Errico (1’ st Benedetti), Maiello (25’ st Mallamo), Maita (35’ st Bianco); Botta (18’ st Galano); Antenucci (18’ st Cangiano), Cheddira.

A disposizione: Polverino, Paponi, Belli, Scavone.

Allenatore: Mignani.

Arbitro: sig. Matteo Marchetti di Ostia Lido: assistenti Marco Scatragli di Arezzo e Tiziana Trasciati di Foligno.

Marcatore: 12’ pt Moro (F).

Note: spettatori: 877 (di cui 18 ospiti) per un incasso di euro 5.119,00; angoli: 3-1 per il Bari.

FROSINONE – Al ‘Benito Stirpe-Psc Arena’ il Frosinone batte 1-0 il Bari grazie ad una rete firmata al 12’ del primo tempo di Moro. Bene la squadra di Grosso per una mezz’ora abbondante del primo tempo, poi sale di tono il Bari ma il risultato al termine dei primi 45’ premia i giallazzurri che vanno al riposo in vantaggio. Il Bari ci prova con Antenucci e nel finale del primo tempo con Maiello ma Turati non tocca praticamente palla. Per il Frosinone un bel tiro di Ciervo parato a terra da Frattali e una conclusione volante di Rohden imbeccato da Caso, pallone di poco fuori. Nella ripresa tengono banco le sostituzioni a raffica che cambiano in continuazione il volto alle due squadre. Il Frosinone abbassa un po’ il baricentro ma non rischia nulla, il Bari spinge ma non crea azioni pericolose.

 

 

Articoli Recenti