FROSINONE-LECCE, IL TABELLINO

 In Banner Post, Banner Slider, Prima squadra

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Curado, Szyminski, Brighenti (19’ st Ciano); Salvi (41’ st Zampano), Tribuzzi (30’ st Brignola), Maiello (19’ st Carraro), Kastanos, L. Vitale; Iemmello, Novakovich (30’ st Parzyszek).

A disposizione: Iacobucci, Capuano, Gori, Boloca, Ariaudo, D’Elia, Vitale.

Allenatore: Nesta.

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Meccariello, Gallo; Majer (35’ st Nikolov), Tachtsidis, Biorkengren; Henderson (32’ st Mancosu); Coda (42’ st Stepinski), Pettinari (32’ Rodriguez).

A disposizione: Bleve, Vigorito, Pisacane, Paganini, Yalcin, Dermaku, Zuta, Maselli.

Allenatore: Corini.

Arbitro: Signor Federico Dionisi della sezione di L’Aquila; assistenti Sigg. Mattia Scarpa della sezione di Reggio Emilia e Marco Della Croce della sezione di Rimini; Quarto Uomo Signor Luca Massimi della sezione di Termoli (Cb).

Marcatore: 8’ e 24’ st Coda, 40’ st Rodriguez.

Note: partita a porte chiuse; angoli: 9-4 per il Frosinone; ammoniti: 41’ pt L. Vitale, 20’ st Majer; espulso: 23’ st Milana (Team manager Frosinone); recuperi: 0’ pt; 3’ st.

FROSINONE – Il Frosinone alla pari per 53’, poi è la forza bruta del Lecce a venire fuori e i salentini passano con un 3-0 che non ammette repliche. Solo due i pericoli per la porta difesa Gabriel: un gran tiro di Tribuzzi nel primo tempo e un palo dello stesso Tribuzzi al 1’ della ripresa. Poi il buio e lo strapotere dei salentini.

Articoli Recenti