UN ANNO DALLA SCOMPARSA DEL PROFESSOR MAURIZIO TURRIZIANI

 In Banner Post, Banner Slider

Ad un anno dalla sua scomparsa, il presidente del Frosinone, dottor Maurizio Stirpe e l’intero Club giallazzurro, ricordano la figura del professor Maurizio Turriziani, scomparso all’età di 68 anni. Amico personale del patron ed a lungo Coordinatore dello staff medico sanitario del Frosinone, l’ex Primario della Divisione di Urologia dell’Ospedale Umberto I e successivamente del ‘Fabrizio Spaziani’ di Frosinone è stato un eccellente professionista ed uomo di immensa cultura. Ha saputo lasciare infatti una traccia indelebile nel tessuto del Capoluogo e della Provincia grazie alle sue tante iniziative che lo videro protagonista in prima linea. Tra queste non si può non ricordare la ‘Giornata delle Scienze’ che proprio lo scorso 20 gennaio lo ha commemorato al culmine di una manifestazione molto ampia ed articolata con un tributo emozionante. Nel Frosinone è stato anche presidente del Comitato Etico. Il percorso della sua intensa vita professionale è stato identificato con la figura dell’Uomo votato alla Scienza e alla Ricerca. E’ stata una persona di grandi ed indiscusse qualità morali che seppe coniugare con la costante presenza al fianco della sofferenza.

Il professor Maurizio Turriziani ha infatti combattuto per oltre un anno e mezzo da leone indomito contro il male del secolo, infido, malefico. Lui ha sempre saputo guardare la realtà dalla giusta prospettiva, non si è mai lasciato andare ma ha sempre affrontato con quella forza interiore che lo ha accompagnato nella vita. E lo ha fatto circondato dall’affetto dei sui familiari – in prima fila la moglie, la dottoressa Sandra Spaziani e i figli Ilaria e Nicola -, del Frosinone che lui considerava alla stregua di una famiglia e di quanti gli hanno voluto bene. Nell’ultimo periodo, quando ha potuto, non ha mai fatto mancare la sua presenza al fianco della squadra che, alla sua scomparsa, lo seppe ricordare con parole di grande affetto. Per spiegare la sua passione per il calcio e per il Frosinone: per oltre 20 anni è stata la presenza puntuale al fianco del presidente Maurizio Stirpe, dai campi polverosi della serie C2 ai grandi teatri della serie A.

Ad un anno dalla sua scomparsa, è doveroso ricordarlo come un Uomo di Fede, semplice, ironico nel momento giusto, attento al mondo che lo circondava, forte della sua tranquillità interiore che sapeva elargire a piene mani.

g.l.

Articoli Recenti