PRIMAVERA 1, IL FROSINONE SENZA TIMORI A CASA DEL ‘DIAVOLO’

 In Breaking News, Settore Giovanile

Eravamo rimasti al trionfo del 29 maggio, alla promozione storica nel campionato Primavera 1 conquistata battendo il Parma a Ferentino. Il Frosinone dopo un ottimo precampionato rimette in moto da Milano dove sabato alle ore 11 la squadra del confermatissimo mister Giorgio Gorgone affronterà il Milan allenato da questa stagione dalla bandiera rossonera Ignazio Abate, fresco di doppio salto dalla Under 17 rossonera. Si gioca al al Centro Sportivo ‘Vismara’, al Puma House of Football Training Center.

Sfida ammaliante per i giallazzurri assemblati dal ds Frara in sinergia con il Direttore dell’Area Tecnica, Guido Angelozzi, e il tecnico Gorgone. Campionato bello, ammaliante e tutto da scoprire. Esattamente quanto disse lo stesso Gorgone un anno fa alla viglia della prima partita del campionato Primavera 2. Un campionato che solo giocandolo permetterà di comprenderne il livello e la capacità del Frosinone di poterci stare con la stessa grinta che ha permesso di arrivarci.

Il Frosinone arriva a questa partenza dopo quattro test interessanti conditi anche da una bella vittoria per 5-2 contro l’Artena, formazione di serie D.

Quanto alla formazione rossonera, le amichevoli sulla rotta di avvicinamento al campionato sono state 6, con 3 vittorie ed altrettante sconfitte (contro la Torres, Pro Patria e nella finalissima del Torneo ‘Mamma e Papà Cairo’ contro l’Atalanta ai rigori). L’ultimo test in ordine di tempo dei ragazzi di Abate contro la Folgore Caratese (4-1), partita nella quale si sono messi in evidenza i gioiellini El Hilali e Traore.

Nel Frosinone out alla prima gara Condello, ex di turno al pari del portiere Di Chiara, che deve scontare una giornata di squalifica della passata stagione. Da valutare prima delle convocazioni (venerdi dopo l’allenamento) se sarà recuperabile Gozzo, neo acquisto dal Crotone, che ha avuto un rialzo febbrile e non si è allenato. Non ci sarà il difensore Bracaglia che è dall’inizio della preparazione in pianta stabile in prima squadra. Per il resto tanti volti nuovi (Gozzo, Macej, Afi, Di Chiara con i rientri dai prestiti di Maura, Ferrieri e Pera) in tutti i reparti e la conferma di uno zoccolo duro importante, da Palmisani a Selvini, da Cangianiello, Milazzo, Benacquista a Maestrelli, Jirillo, Peres, Rosati, Pahic e via discorrendo. Infine, con la sessione di mercato ancora aperta, il ds Frara ha aggiunto un tassello all’organico nella giornata di oggi: è arrivato dalla Ledesma Academy Alessandro Pozzi, classe 2004, esterno d’attacco.

Portieri: Palmisani, Di Chiara, Stellato.

Difensori: Ferrieri, Macej, Benacquista, Rosati, Maura, Pahic, Maestrelli, Stefanelli.

Centrocampisti: Bruno, Peres, Cangianiello, Milazzo, Pera, Zettera, Evangelisti.

Attaccanti: Selvini, Jirillo, Zettera, Gozzo, Voncina.

Ufficio Stampa Frosinone Calcio

Articoli Recenti