PRIMAVERA 1, IL FROSINONE A CASA-SAMP PER CONTINUARE A STUPIRE

 In Breaking News, Settore Giovanile

Torna in campo anche il campionato Primavera 1 dopo la sosta per le nazionali. E il Frosinone è di scena sabato pomeriggio (ore 15, diretta su Sportitalia) sul campo della Sampdoria, al ‘3 Campanili’ di Bogliasco. Blucerchiati in ritardo di 4 lunghezze dai giallazzurri che con 10 punti in classifica sono terzi in classifica in condominio con Bologna (battuto 3-0 nell’ultimo turno a Ferentino), Lecce e Roma. I liguri allenati da mister Tufano che lo scorso anno condusse la squadra ai playoff (eliminati in semifinale dal Cagliari), arrivano all’appuntamento dopo il ko rimediato in casa dell’Atalanta (2-1).

La formazione di Tufano ha tenuto l’intelaiatura della scorsa stagione per una buona metà dell’organico. Dai portieri Tantalocchi e Zorzi (erano rispettivamente il secondo e il terzo alle spalle di Saio la scorsa stagione) agli attaccanti Montevago (in gol con la Under 20 nel 3-0 alla Svizzera), Pozzato e Malagrida, dal centrocampista Paoletti ai difensori Villa e Savio, da Polli a Porcu. Squadra anche rinforzata nel finale del mercato dagli arrivi di Uberti dall’Inter e di Palloseura da un club finlandese.

I giallazzurri, galvanizzati dall’ottimo momento, debbono confermare il trend di crescita generale nemmeno troppo intaccata dalla immeritata sconfitta casalinga con il Lecce. All’appello mancheranno, oltre ai lungodegenti De Min e Jirillo, il difensore centrale Macej per un problema alla schiena e l’attaccante esterno Pozzi che nell’allenamento del giovedi ha lamentato un lieve risentimento muscolare. Recuperato invece il difensore Bracaglia.

Squadre a confronto in questo primo scorcio di campionati: i ragazzi di Gorgone confermano di essere squadra votata all’attacco, 11 le reti realizzate e 7 subite, di cui 3 all’esordio in casa del Milan. La Samp viaggia sui binari dell’equilibrio: 4 gol segnati e 4 incassati.

Sfida interessante, i giallazzurri nella tana dei blucerchiati senza però snaturare il loro credo di squadra sempre votata a proporre gioco.  Venerdi la rifinitura e poi i convocati prima della partenza per la Liguria.

Infine, la gara sarà diretta da Giuseppe Vingo di Pisa, assistenti Michele Piatti di Como e Simone Asciamprener Rainieri di Milano.

Ufficio Stampa Frosinone Calcio

Articoli Recenti