UNDER 17, FROSINONE-ASCOLI 2-1

 In Banner Post, Breaking News, Home, MAGAZINE - SETTORE GIOVANILE, News, Settore Giovanile

FROSINONE (4-3-1-2): Marasca; Rosati, Maura, Benacquista, Cialone; Navarra (38’ st Frasca), Pera, Cangianiello; Recchiuti (45’ st D’Antoni); Ferrieri (45’ st Cipolla), Ramieri (21’ st Gesmundo).

A disposizione: Zizzania, Ciarelli, Musilli, Oddi, D’Andrea.

Allenatore: Di Michele.

ASCOLI (3-4-2-1): Maresca; Mancini D., Castorina, Rossi; Zoboletti (26’ st Troiani), Carano (26’ st Zadro), Spadoni (17’ st Marcucci), Di Matteo (12’ st Acciarri); Corvino (12’ st Mayga Silvestri), Manari M; Rizzi (26’ st Gagliardi).

A disposizione.: Mancini A., Fratini, Manari S.

Allenatore.: Orsini.

Arbitro: Signor Valerio Bocchini della sezione di Lanciano; assistenti Sigg. Andrea Romagnoli della sezione di Albano Laziale e Davide Messina della sezione di Cassino.

Marcatori: 25’ pt rig. Navarra (F), 36’ pt Corvino (A), 42’ st Cangianiello (F).

Note: partita a porte chiuse; corner: 9-2 per il Frosinone; ammoniti: 25’ st Acciarri (A), 27’ st Marcucci (A); espulsi: 45’ st Pera (F), 45’ st Rossi (A), 50’ st Marcucci (A) per doppia ammonizione; recuperi: 6’ st.

FERENTINO– Successo per la formazione di mister Di Michele che batte 2-1 l’Ascoli centrando il secondo successo consecutivo dopo i 3 punti conquistati domenica scorsa a Pescara.

La prima conclusione del match è degli ospiti con Rizzi che serve Corvino, sinistro dal limite che Marasca blocca senza problemi. Il Frosinone risponde due minuti più tardi con Navarra, gran botta di sinistro dai venti metri che sfiora l’incrocio dei pali. Al 24’ i giallazzurri passano su calcio di rigore. Pera verticalizza per Rosati che sul primo controllo viene steso da Rossi, dal dischetto Navarra spiazza Maresca. Al 28’ è Rizzi a rendersi pericoloso per L’ascoli con una conclusione dal limite che termina di poco a lato. Al 30’ il Frosinone sfiora il raddoppio. Recchiuti semina il panico in area ma il suo tiro cross non trova lo specchio della porta. Al 36’ Di Matteo va via sulla sinistra e serve al centro Manari, deviazione debole indirizzata sul secondo palo e incomprensione fatale tra Marasca e Benacquista, ne approfitta Corvino che da due passi firma il pareggio. Il primo tempo termina 1-1.

Nella ripresa si vede un Frosinone a testa bassa che sfiora il vantaggio in più occasioni. La prima al 50’, cross di Cialone che trova Navarra sul secondo palo, conclusione strozzata sui cui libera la difesa ospite. Al 61’ è Navarra a pescare Ferrieri che tutto solo, sul secondo palo, di destro non trova la porta.  Al 70’ Recchiuti ci prova su calcio di punizione, palla che scavalca la barriera e finisce la sua corsa sull’esterno della rete. Il 2-1 giallazzurro arriva al minuto 87. Pera scappa via sulla sinistra e mette in mezzo, Cangianiello anticipa tutti sul primo palo e di testa fulmina Maresca. Negli istanti successivi al gol entrambe le squadre restano in dieci, Pera e Rossi si beccano e vanno sotto la doccia. Nei 6’ di recupero altra espulsione per l’Ascoli, Marcucci già ammonito entra duro su Cangianiello beccandosi il secondo giallo.

Un successo importante per i ragazzi di Di Michele che risalgono la classifica portandosi a 6 punti. Sabato prossimo i giallazzurri osserveranno un turno di riposo e torneranno in campo domenica 23 maggio, a Ferentino, nella sfida contro il Benevento.

Articoli Recenti