ENTELLA CHIAVARI-FROSINONE 2-3, IL TABELLINO

 In Banner Post, Banner Slider, Prima squadra

VIRTUS ENTELLA  (4-3-1-2): Russo; Cleur, Chiosa, Pellizzer, Costa; Koutsoupias, Paolucci, Settembrini (25’ st Dragomir); Schenetti (35’ st Morosini), Capello (25’ st De Luca), Brunori (35’ st Rodriguez).

A disposizione: Borra, Nizzetto, Poli, Cardoselli, De Col, Coppolaro, Brescianini, Pavic.

Allenatore: Vivarini.

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Szyminski, Ariaudo, Curado (44’ st Brighenti); Zampano, Rodhen (16’ st Boloca), Maiello, Kastanos, D’Elia (16’ st Salvi); Iemmello, Novakovich.

A disposizione: Trovato, Vettorel, Gori, Carraro, Vitale M., Parzyszek, Vitale L.

Allenatore: Nesta.

Arbitro: Signor Lorenzo Maggioni della sezione di Lecco; assistenti Sigg. Orlando Pagnotta della sezione di Nocera Inferiore (Sa) e Robert Avalos della sezione di Legnano (Mi); Quarto Uomo designato Signor Manuel Volpi della sezione di Arezzo.

Marcatore: 17’ pt Maiello, 26’ pt Ariaudo, 35’ pt Curado (autogol), 3’ st Schenetti, 31’ st Iemmello.

Note: partita a porte chiuse; angoli: 5-3 per l’Entella; ammoniti: 25’ pt Chiosa, 40’ pt Curado, 1’ st Paolucci, 10’ st Costa, 12’ st Koutsoupias, 13’ st Rohden, 46’ st Zampano; recuperi: 4’ st.

CHIAVARI – Dopo 10 giornate di astinenza il Frosinone passa all’incasso di una vittoria voluta ma ottenuta col cuore in gola grazie ad una perla di Iemmello. Giallazzurri dalle Alpi alle Piramidi dal Manzanarre al Reno nel giro di 94’ nel quali vanno sul 2-0 al 26’ del primo tempo, subiscono la rimonta dell’Entella sul 2-2 al 3’ della ripresa e poi passano definitivamente a condurre. Nel bel mezzo due traverse dei liguri e una grandissima parate di Bardi sul risultato di 2-2. Cuore e carattere dei giallazzurri che ritrovanno morale e tre punti.

Articoli Recenti