SALERNITANA – FROSINONE 1-1

 In Banner Slider, Prima squadra

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Karo, Migliorino, Jaroszynski; Cicerelli (10’ st Firenze), Maistro, Di Tacchio, Kiyine, Lopez; Kiyine; Djuric (38’ st Odjer), Giannetti (23’ st Cerci).

A disposizione: Vannucchi, Gondo, Kalombo, Punto, Dziczek.

Allenatore: Ventura.

FROSINONE (3-5-2): Iacobucci; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Zampano Rohden (31’ st Maiello), Gori, Haas, Beghetto (23’ st Tribuzzi); Ciano, Novakovich (28’ st Trotta).

A disposizione: Bardi, Bastianello, Citro, Salvi, Matarese, Vitale, Krajnc, Eguelfi

Allenatore: Nesta.

Arbitro: sig. Riccardo Ros della sezione di Pordenone; assistenti sigg. Vito Mastrodonato della sezione di Molfetta (Ba) e Antonio Vono della sezione di Soverato (Cz). IV Uomo Luigi Carella di Bari.

Marcatore: 30’ pt Kiyine (rig), 95′ st Capuano (F)

Note: spettatori 9.000 circa (con circa 250 tifosi del Frosinone): angoli: 6-3 per il Frosinone; ammoniti: 13’ e 28’ pt Gori, 36’ pt Kiyine, 42’ pt Maistro, 20’ st Lopez, 24’ st Zampano; recuperi 1’ pt: 5’ st.

SALERNO – Frosinone, cuore e sostanza. I giallazzurri in 10 uomini per oltre un’ora per l’espulsione di Gori conquistano il pareggio meritatissimo al 95’ con Capuano. Frosinone padrone del campo anche in inferiorità ed anche regolarmente sprecone nell’arco dei 96’ complessivo.

Articoli Recenti