FrosinoneCalcio
Sito ufficiale

UNDER 16, FROSINONE – TERNANA

CAMPIONATO UNDER 16 SERIE A e B – 9° giornata

“Cittadella dello Sport” Ferentino – Domenica 6 novembre 2016

FROSINONE – TERNANA  1 – 1

FROSINONE:  Capogna,  Ventura,  Marchetti,  Antonellis Davide,  Esposito,  Pescosolido,  De Florio  (70° Antonellis Luca),  Orchi  (70° Gandi),  Merola,  Beu  (67° Nascimben),  Bonifazi  (80° De Carolis). A disposizione:  Branca,  Leoetti,  Santamaria.  All. Sig. Marsella.

TERNANA:  Pezzanera,  Francesconi  (54° Di Patrizi A.),  Tancredi,  Papanello  (63° Di Patrizi M.), Vergine,  Szczesniak,  Prudenzi  (63° Cubaj),  Giorgio,  Lora  (80° Toma),  Di Mei  (54° Di Bari),  Mercuri. A disposizione:  Spadini,  Squarcetti,  Galliccia,  Petrini.  All. Sig. Corradetti.

ARBITRO:  Sig. Ancora  (Roma1).

ASSISTENTI:  Sig. Bonavita e Sig. Tasciotti  (Latina).

MARCATORI:  11° Merola  (FR), 52° Lora  (T).

NOTE:  recuperi 0°pt e 5°st;  angoli 9 – 6.

 

FERENTINO – Pareggio sostanzialmente giusto 1 – 1 a Ferentino tra le squadre Under 16 di Frosinone e Ternana. Costretto dalle numerose assenze a schierare un undici “muscolare”, mister Marsella si affida ad un 4 – 3 – 1 – 2 in cui De Florio agisce inizialmente alle spalle del duo d’attacco Merola – Bonifazi. In risposta la Ternana è impostata 3 – 5 – 2, superata all’11°dal gol di Merola che di testa irrompe sul corner di De Florio, vantaggio frusinate. La pressione di un buon Frosinone in avvio continua ancor più convinta dopo l’1 – 0, si collezionano tiri d’angolo e la formazione appare quantomeno pimpante. Gli umbri non riescono a rendersi pericolosi, terzini gialloazzurri bloccati sulla linea di difesa a copertura di ogni spazio. Si arriva così al 31° custodendo la preziosa rete siglata, quindi tentativo di raddoppio effettuato dal vertice destro da De Florio che in tuffo alla sua sinistra il portiere Pezzanera devia in corner. Finalmente uno squillo ospite al 34°, piazzato laterale a rientrare da sinistra, a centro area alto di testa Francesconi. Sul finire della frazione i rossoverdi alzano un po’ il baricentro, canarini accorti senza rischiare nulla e meritato 1 – 0 all’intervallo. Stessi ventidue in apertura di ripresa, De Florio nei primi minuti largo a destra. Al 48° si segnala una ottimale chiusura in diagonale difensiva del terzino destro Ventura ad impedire sviluppi nei sedici metri di casa. Poi l’1 – 1 al 52°, fatale al Frosinone un corner regalato da Marchetti in alleggerimento sbagliato sul numero uno Capogna, traiettoria respinta fuori e rispedita dentro l’area da Papanello dove è lesto Lora ad insaccare davanti la porta. La reazione ciociara sta tutta nel gran mancino a spiovere dai diciotto metri di Davide Antonellis, traversa piena clamorosa al 55°. In ripartenza quasi ci scappa la beffa al 64°, Ternana vicinissima a ribaltarla su un cross da destra che Esposito involontariamente prolunga di testa nel cuore dell’area su Lora, stop di petto con pronta girata potente e precisa di destro in diagonale, strepitoso Capogna ben piazzato in volo nell’angolino basso alla sua sinistra mette in corner a mano aperta. Cala l’intensità dei padroni di casa e dell’intera sfida vivacizzata soltanto dalle sostituzioni, non muta il risultato di parità dettato dall’equilibrio visto sul campo. Domenica prossima per l’Under 16 del Frosinone trasferta lunga in Calabria contro il Crotone.

Riproduzione riservata. Copyright Frosinone Calcio © 2016

Share Now

Articoli correlati