SAMPIRISI: “CI E’ MANCATO SOLO IL GOL MA SI VOLTA PAGINA”

 In Breaking News, Prima squadra

.FROSINONE – In mixed zone per l’Ufficio Stampa del Frosinone il difensore Sampirisi.

Partita molto ostica contro un Pisa ben messo in campo. Cosa è mancato questa sera per ottenere la vittoria?

“Sapevamo che era una partita difficilissima, il Pisa arrivava da molti risultati utili da quando ha cambiato allenatore. E’ mancato solo il gol, abbiamo avuto qualche occasione, penso che sia comunque un punto importante”.

Si riduce il vantaggio su seconda e terza. L’aspetto positivo in una gara che non siete riusciti a sbloccare è che Turati ha fatto mezza parata. Si conferma la vostra solidità difensiva.

“Penso sia importantissimo tutto questo se rapportato al campionato disputato finora, crediamo che sia la strada giusta. La nostra caratteristica è quella di affrontare ogni avversario con rispetto e umiltà”.

Quanto ha pesato la stanchezza e la vicinanza con il precedente impegnativo match di Reggio Calabria?

“Sapevamo che poteva incidere anche l’aspetto meteorologico oltre a quello fisico: a Bolzano una settimana fa abbiamo giocato a 5 gradi, a Reggio ve ne erano 25, oggi non era certo caldo. E’ stata una settimana intensa, abbiamo portato più punti possibili a casa ed è questo che conta. Contro un avversario fortissimo, costruito per vincere il campionato”.

Oggi si è vista tutta la tua duttilità, il mister ti ha cambiato tre ruoli ma il tuo rendimento è rimasto invariato. Qual è il tuo segreto?

“Una delle mie caratteristiche è di adattarmi a più ruoli. Io sono sempre a disposizione del mister, l’ho sempre detto dal primo giorno. Penso sia importante, in squadra abbiamo tanti giocatori che sanno adattarsi a giocare in più posizioni del campo”.

Che ambiente hai trovato al tuo arrivo? Si è pronti secondo te per il salto di categoria?

“E’ un percorso lungo. Noi sin dal primo giorno ci siamo detti di crescere come uomini e poi è fondamentale l’umiltà e la dedizione al lavoro. Ora affrontiamo una gara alla volta, non dobbiamo fare calcoli ed è necessario, come ho detto, rispettare sempre gli avversari”.

Ufficio Stampa Frosinone Calcio

Articoli Recenti