UNDER 15, TIBERI VERSIONE BOMBER REGALA LA VITTORIA AL FROSINONE (0-2)

 In Breaking News, Settore Giovanile

REGGINA: De Lorenzo, Tortoriello (dal 9′ st Longo), Cosmano (dal 9′ st Zagari), Brutto (dal 16′ st Malara), Ramondino, Guerrisi, G. Gatto (dal 16′ st Movilia), P. Gatto (dal 9′ st Maisano), Cosentino, Parafioriti (dal 16′ st Alvaro), Veron (dal 16′ st Postorino).
A disposizione: Ferraiolo, Misefari.
Allenatore: Cassalia.

FROSINONE: Marini, Riccone, Tiberi (dal 36′ st Cazora), Diodati (dal 36′ st Vigliotti), Dolciami, Falli, De FIlippis, Tocci, Fiorito (dal 31′ st Belli), Zorzetto (dal 13′ st Molignano), Baptista (dal 13′ st Menichelli).
A disposizione: Gabriele, Lombardo.
Allenatore: Mizzoni.

Arbitro: sig. Salvatore Gabriele Branca della sezione di Reggio Calabria; assistenti: sigg. Sergio Giovanni Fascetti e Andrea Azzarà della sezione di Reggio Calabria).

Marcatori: 1′ pt e 22′ pt Tiberi (Frosinone).

Note: ammoniti: Postorino (Reggina), Veron (Reggina), Movilia (Reggina), Riccone (Frosinone), Diodati (Frosinone), Baptista (Frosinone), Tocci (Frosinone); recupero: 0′ pt e 6′ st.

REGGIO CALABRIA – Continua a vincere il Frosinone under 15 allenato da mister Mizzoni, battuta anche la Reggina di mister Cassalia. Vittoria fondamentale che proietta i canarini al 1º posto in classifica, complice il risultato favorevole del match tra Napoli e Lazio.
I giallazzurri impiegano 25 secondi per sbloccare la partita e andare in vantaggio: il numero 3 Tiberi, inventa una grande conclusione che scavalca De Lorenzo e fa esultare i suoi. Accade tutto nella prima frazione perché il gol del raddoppio viene siglato 20 minuto dopo, ancora Tiberi raccoglie una palla deliziosa dentro l’area di rigore, apre il piatto e sinistro e trafigge per la seconda volta il numero 1 della Reggina.
Nella ripresa i padroni di casa creano due chiare occasioni da gol, entrambe con Fiorito: a 3′ minuti dall’inizio del secondo tempo il numero 9 scheggia il palo, mentre al 25′ minuto lo stesso attaccante viene atterrato fallosamente in area di rigore.
Alla battuta del penalty lo stesso Fiorito che però non calcia nel migliore dei modi e fallisce il gol del 3-0.

Ufficio Stampa
Frosinone Calcio

Articoli Recenti