UNDER 16, NAPOLI CINICO. IL FROSINONE SCONFITTO 2-0

 In Breaking News, Settore Giovanile

NAPOLI: Petrone, Sparavigna, Dionisio (32’st De Luca), Avvisati (19’st Cantone), Esposito, Gambardella, Malasomma (35’st Valentino), D’Angelo, Pinzolo (14’st Raggioli), Parisi (32’st Borriello), Stasi (40’st Campanile).
A disposizione: Puca, Cefariello, Scarpato.
Allenatore: Malafronte.

FROSINONE: Grasso, De Rita, D’Auria (32’st Buttarazzi), Silvestri, Saputo, Pelosi, Rizzo, Ambrosini (35’st Pavetti), Schietroma, Coiro, Fiorletta (21’st Centra).
A disposizione: Romano, Magnolia, Fratarcangeli, Bocanelli, Di Cristoforo, Chianese.
Allenatore: Galuppi.

Arbitro: sig. Palmieri della sezione di Avellino; assistenti: sigg. Coppola della sezione di Caserta e Castropignano della sezione di Ercolano.

Marcatori: 39’ pt e 40’ st D’Angelo (Napoli).

Note: ammoniti: Sparavigna (Napoli), Dionisio (Napoli), Saputo (Frosinone).

NAPOLI – Il Frosinone torna a casa con una sconfitta per 2-0 contro il Napoli.
I ragazzi di mister Galuppi hanno affrontato a viso aperto un match difficoltoso contro una compagine 4ª in classifica a pari punti con Roma e Benevento.
I giallazzurri al 3′ minuto bucano la difesa del Napoli con un filtrante perfetto di Ambrosini per D’Auria che arriva in area e mette in mezzo per Coiro ma Gambardella interviene e sventa la minaccia.
Due minuti più tardi Malasomma mette in difficoltà la retroguardia del Frosinone: il numero 7 parte palla al piede da centrocampo, passa in mezzo a due avversari e arrivato al limite dell’area calcia in porta ma Grasso in tuffo devia in angolo.
Capovolgimento di fronte, questa volta l’azione pericolosa è degli ospiti. Calcio d’angolo dalla destra messo sul secondo palo, Fiorletta fa da sponda per Pelosi che inquadra la porta ma sulla linea appare Esposito che spazza e nega la gioia del gol.
Negli ultimi 5 minuti della prima frazione arriva il gol dell’1-0: Stasi sulla fascia destra mette in mezzo per Malasomma che inciampa ma riesce a toccare quanto basta per servire D’Angelo, il numero 8 a porta sguarnita appoggia in rete.
Al 5’ minuto della ripresa il Frosinone sfiora il gol del pareggio. Rizzo fa partire un cross basso dall’out di destra, Coiro nel cuore dell’area di rigore impatta bene il pallone ma la conclusione termina di pochissimo a lato.
Nella seconda parte del match i padroni di casa assediano l’area di rigore del Frosinone, prima da destra e poi da sinistra: prima con Stasi che vince un rimpallo, serve Raggioli ma il numero 20 calcia sul fondo; poi dal lato opposto Cantone serve ancora Raggioli che in girata calcia fuori.
I giallazzurri però quando attaccano impensieriscono seriamente gli avversari. Break a centrocampo di Silvestri che serve sulla corsa Schietroma ma la conclusione finisce di poco sul fondo.
Al 40’ minuto arriva il gol del ko ancora con D’Angelo che batte Grasso con un tiro rasoterra.

Ufficio Stampa
Frosinone Calcio

Articoli Recenti