UNDER 16, PARI TRA FROSINONE E LECCE (1-1): MAGNATI RISPONDE AD ORLANDI

 In Breaking News, Settore Giovanile

FROSINONE: Grasso, Shkambaj (dall’11′ st Pelosi), D’Auria, Silvestri, Iachini, Saputo, Ambrosini (dall’11′ st Rizzo), Orlandi (dal 36′ st Chianese), Remolo (dal 16′ st Di Francesco), Centra, Lusciano.
A disposizione: Romano, Bocanelli, Di Cristofaro, Ambrosca, Buttarazzi.
Allenatore: Galuppi.

LECCE: De Lucci, Pinto, Montagna (dal 28′ st Semeraro), Giacomazzi, Russo (dal 28′ st Angelini), Pacia, Magnati (dal 28′ st Simone), Palma, Colaci (dal 37′ st Ciccarese), Pulpito (dal 28′ st Pantaleo), Iasevoli (dal 10′ st Patarnello).
A disposizione: Lauretti, Bitonto, Lamarina.
Allenatore: Mazzeo.

Arbitro: sig. Morello Giuseppe della sezione di Tivoli; assistenti sigg. Duca della sezione di Ciampino e Symonets della sezione di Tivoli.

Marcatori: 34’ pt Orlandi (Frosinone), 17’ st Magnati (Lecce).

Note: ammoniti: Orlandi (Frosinone), Patarnello (Lecce); recupero: 0’ pt e 3’ st.

FERENTINO – Nessun vincitore e nessun vinto nel match tra Frosinone e Lecce al Comunale di Ferentino.
Meglio i giallazzurri nella prima frazione e il Lecce nella ripresa favorito dal terreno reso scivoloso dalla pioggia.
I padroni di casa passano in vantaggio al minuto 34’ con Centra che fa partire un contropiede fulminante: Saputo respinge di testa un cross dalla sinistra, il numero 10 giallazzurro raccoglie la sfera e corre verso De Lucci ma arrivato dentro l’area di rigore viene atterrato in maniera fallosa da Russo. Dagli 11 metri si presenta lo stesso Centra che sbaglia e colpisce in pieno la traversa ma sulla ribattuta si fionda Orlandi che di testa trova il tap-in vincente.
La prima frazione termina 1-0 per i padroni di casa.
Nella ripresa il tempo meteorologico non aiuta lo spettacolo, comincia un’abbondante pioggia che costringe le due compagini a giocare molto con lanci lunghi cercando di sfruttare il terreno scivoloso.
Proprio il terreno tradisce il Frosinone perché al 17’ minuto Silvestri nel rinviare scivola favorendo Magnati. Il numero 7 si trova a tu per tu con Grasso e deposita in rete battendo il numero 1 Grasso.
I canarini non riescono a reagire e solamente negli ultimi minuti riescono a rendersi pericolosi su palle inattive.
Il match termina 1-1.

Ufficio Stampa
Frosinone Calcio

Articoli Recenti